VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 25 Ottobre 2014
ALTRE NOTIZIE
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NOTIZIE

C. Maldini: "Thiago? Una società forte può rinunciare a 46 mln"

16.06.2012 11:20 di Matteo Calcagni  articolo letto 8618 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Federico De Luca

"Era tutto scritto". Cesare Maldini, ex allenatore e giocatore del Milan, parla così a TuttoMercatoWeb sulla vicenda Thiago Silva.

In realtà sembrava tutto scritto al contrario, con l'addio di Thiago. Nessun colpo di scena?
"Quale colpo di scena? Era tutto scritto. Tutto normale. Dai, è stata fatta bene".

Come si fa a rinunciare a 46 milioni?
"Una società forte può farlo. Ora mi aspetto che Thiago vada a battere cassa per il rinnovo del contratto".

Lo ha già fatto.
"Ecco, non avevo dubbi (sorride, ndr)".

Suo figlio Paolo non c'entrava nulla con il trasferimento di Thiago al PSG?
"Lo escludo".

Eppure potrebbe far parte dello staff di Ancelotti.
"È stato invitato da Ancelotti, ha conosciuto lo sceicco che gli ha chiesto un po' di cose. In futuro chissà, vediamo...".

Insomma, il Milan ripartirà da Thiago Silva. Tutto è bene quel che finisce bene.
"Assolutamente sì, il ragazzo è valido. Si tratta di un buonissimo giocatore. Ma avevate dubbi? Se avesse dato l'ok lui sarebbe potuto andare allo stadio? E poi ci sono anche le situazioni politiche...".

Si aspettano mosse sul mercato, dal Milan. Per tornare a lottare per lo Scudetto.
"L'anno scorso c'è stato un calo dovuto anche agli infortuni. Ma per avere tanti infortuni magari qualcosa non funziona, no?".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

DIMISSIONI MORATTI: SUL CONTO DI MAZZARRI. TIFOSI MILAN: GUARDATE L’INTER. AQUILANI, DOMENICA TORNA A SAN SIRO. BIASIN: MA NON ERA SIMONE QUELLO BRAVO? DE SANCTIS: E QUANDO PROVOCAVI L’ESPULSIONE DI IBRA? JUVE: OK POGBA E QUINDI VIDAL…

Mancavano solo le dimissioni dell'icona dell'Inter sul conto del tecnico toscano. Puntualmente arrivate anche quelle. Il tifoso dell'Inter, medio o non medio, non può non essere legato. grato e devoto ad un uomo che ha gravemente intaccato il patrimonio di...
La vittoria contro il Verona consegna al Milan un posto in classifica che inevitabilmente riaccende le speranze per i sogni europei della società di via Rossi. Posizione inattesa, a guardare le premesse, a vedere le prestazioni zoppicanti della formazione di Inzaghi nella...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - PAZZAGLI JR: "MILAN-FIORENTINA FINIRÀ 2-2. I ROSSONERI DEVONO FARE UNA SCELTA TRA I PALI. VI SVELO I MIEI RICORDI PIÙ BELLI A MILANELLO"

Milan-Fiorentina, per chi si chiama Pazzagli di cognome, non può essere una partita come tutte le altre. E...

PRIMAVERA, LE PAGELLE DI VERONA-MILAN 1-4: VIDO DECISIVO, GRANDE IMPATTO SULLA GARA DI VASSALLO. CHE CUORE CAPITAN MASTALLI

Ecco le pagelle del match tra Verona e Milan, match valido per la settima giornata del campionato Primavera: Gori 6: si fa...

PRIMAVERA, TERZA VITTORIA CON QUATTRO GOL ALL'ATTIVO

Quando vuole vincere lo fa in grande stile anche in emergenza come accaduto oggi a Verona. La Primavera del Milan, con il...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "ALCUNI CONSIDERAZIONI" DI GIANLUCA

La partenza (davvero imprevedibile) di questo Milan targato Inzaghi ha lasciato molti addetti ai lavori particolarmente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.