VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 20 Ottobre 2014
ALTRE NOTIZIE
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NOTIZIE

Marino: "Grande acquisto per il Milan, Zapata è potenziale campione"

09.08.2012 21:00 di Enrico Ferrazzi  articolo letto 14694 volte
© foto di Alterphotos/Image Sport

Pasquale Marino, tecnico italiano, ha lavorato per tre stagioni con Zapata a Udine e a ilsussidiario.net, ha parlato del giocatore colombiano: "Il Milan ha fatto un grande acquisto, Zapata è un potenziale campione. Non è mai facile sostituire Thiago Silva, ma i rossoneri hanno trovato un giocatore molto forte che ha tutto per sfondare ad alti livelli". Dal punto di vista tattico Marino precisa: "Ho letto che Zapata può fare anche il terzino destro. Personalmente lo vedo meglio come centrale di difesa e poi il ragazzo ha sempre giocato mal volentieri in quella posizione. Certo, quando sei al Milan giocheresti anche in porta pur di giocare titolare". Il tecnico siciliano ha poi parlato di Zapata uomo: "E' un ragazzo tranquillo, un professionista serio che lavora intensamente. Arriva da una stagione negativa al Villareal, vorrà riscattarsi anche se non è stata certamente colpa sua". Il Zapata di Udine era sicuramente un giocatore di grande livello: "Ho lavorato tre anni con lui a Udine, è sempre stato nel mirino di grandi società che però non hanno trovato l'accordo con l'Udinese. Nell'Udinese ha fatto partite importanti contro i grandi calciatori, perchè a lui piaceva giocare contro i grandi campioni. Ogni tanto però era disattento quando aveva di fronte avversari meno forti, ma è maturato molto da questo punto di vista. Nell'uno contro uno è insuperabile e anche se l'avversario riesce a passare lui recupera subito. Allegri lo conosce ben, lo ha già avuto a disposizione a Udine".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

IL MILAN FORMATO GIAPPO FUNZIONA. STEPHAN, BEN VENGANO LE INCAZZATURE. L'ATTACCO E LE SCELTE DI PIPPO. È TEMPO DI DECIDERE. MERCATO: DUE NOMI DALL'ARGENTINA MA GLI SCOUT SONO ANCORA AL LAVORO

Il Milan sfata il tabù fatal Verona e, zitto zitto, mette in cascina tre punti pesantissimi per il suo cammino in campionato. Non saranno molte le dirette concorrenti per un posto europeo che riusciranno a sbancare il Bentegodi contro la squadra di Mandorlini e questa vitt...
Il timore di non riuscire a sfatare il tabù Verona, fatale nel corso dell’ultimo decennio, accompagna i rossoneri alla sfida del Bentegodi. Ai posteri però, questa volta, arriveranno altre impressioni, altre notizie. La formazione di Mandorlini, troppo...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - CHIARUGI: "MENEZ È UN FUORICLASSE, SE REGGE COSÌ IL MILAN SORPRENDERÀ. PARAMETRI ZERO? BASTA CRITICARE GALLIANI"

La redazione di MilanNews.it ha contattato l’ex giocatore del Milan, Luciano Chiarugi, per un commento sui primi 100...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

MN - MILAN PRIMAVERA: CROCIATA USCITO DALL’OSPEDALE, SETTE GIORNI DI RIPOSO ASSOLUTO

Giovanni Crociata, centrocampista della Primavera del Milan, uscito al 3’ minuto nel derby contro l’Inter per uno...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "A VOLTE IL CUORE NON BASTA!" DI ANDREA

Sembra il titolo di un film... una di quelle commedie romantiche americane... Beh per ora di romantico ha molte cose......
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 20 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.