VERSIONE MOBILE
tmw
 Martedì 23 Settembre 2014
ALTRE NOTIZIE
23 Set 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Empoli   Milan
[ Precedenti ]
MILAN-JUVENTUS, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Sei Bellissima - Carletto
ALTRE NOTIZIE

Milan, serve un altro sforzo per il bilancio

16.06.2012 09:20 di Antonio Vitiello  articolo letto 9413 volte
Fonte: articolo di Matteo Ronchetti per Sportitalia
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Thiago Silva resta, parola di Silvio Berlusconi, che su Sportitalia, allo Speciale Calciomercato ha blindato anche Zlatan Ibrahimovic: “Lo svedese non si vende”. Eccolo servito l'happy ending a sorpresa. Ma affinché tutti siano veramente contenti ora manca un tassello: adeguare il contratto al brasiliano che attualmente guadagna 4 mln e punta a un consistente aumento, come ricordato dal suo agente Paulo Tonietto. D'altro canto è il giocatore che vale di più nella rosa del Milan e ha appena visto sfumare uno stipendio doppio rispetto a quello attuale. “Non si aspetta di guadagnare come Ibra, non scherziamo”, ha continuato il procuratore, ma almeno quanto Robinho che porta a casa 6,5mln, secondo giocatore rossonero più pagato. Visto che a Parigi Thiago ne avrebbe guadagnati 7,5, una via di mezzo sarebbe gradita. “Ne parleremo con calma e troveremo una soluzione ragionevole”, ha spiegato Adriano Galliani, finora indaffarato a ridurre almeno del 25% il monte ingaggi, con la rinuncia ai vecchi senatori e spalmando diversi altri emolumenti. Il tetto salariale l'anno scorso era di oltre 160 mln, una riduzione di una quarantina di mln avvicinerebbe il Milan a una cifra accettabile, anche se non ancora sufficiente per arrivare al pareggio di bilancio, perchè il rosso da ripianare quest'anno è stato di quasi 70. Serve un altro passo, molto più ampio, se si vuole avere una società autosufficiente e in grado di trattenere i propri campioni, andando ad insidiare quelli altrui. Ecco perchè Galliani è tornato a parlare di uno stadio di proprietà, che sia San Siro o uno ex novo. “Ci sono novità, stiamo valutando diverse situazioni”, ha confessato l'ad rossonero. Un'ammissione che potrebbe valere più di un colpo di mercato.


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

RADIOGRAFIA DI UNA SCONFITTA: 8 TEMI SU CUI RIFLETTERE PER RIPARTIRE

Espletati gli obblighi contrattuali dei commenti radiofonici “A botta calda”, mi sono volutamente preso 24 ore utili alla decompressione prima di mettere giù qualche riflessione su Milan-Juventus. Che non fosse un semplice incontro di calcio, per quanto ricco d...
La partita contro la Juventus è stata l’apripista nel percorso di presa di coscienza delle reali possibilità del Milan. Non tanto da parte di mister Inzaghi o della società di via Rossi. Ritengo che le scelte fatte dall’allenatore,...
Milan-Juventus 0-1 (1)

ESCLUSIVA MN - PRATI: "DELUSO DAI ROSSONERI, CON 80 MILA SPETTATORI MI HA FATTO MALE VEDERE IL MILAN SOLO DIFENDERE"

L’ex attaccante del Milan, Pierino Prati, ha parlato ai microfoni di MilanNews.it della prestazione a San Siro dei...

PAGELLE - EL SHAARAWY MAI IN GARA, MENEZ TROPPO SOLO. CENTROCAMPO IN BALIA DI POGBA E COMPAGNI

Abbiati 6,5 - Salva su Lloente alla mezz'ora del primo tempo chiudendo lo specchio della porta in uscita bassa. Sul gol...

PRIMAVERA, MILAN-PESCARA: ARBITRA SERRA

Come comunicato dalla FIGC, la 4' giornata del Campionato Primavera tra Milan e Pescara, in programma sabato 27...

DI NUOVO IN CAMPO PER SMALTIRE LA DELUSIONE

Giocare ogni tre giorni in questa stagione sarà un'eccezione e non una regola per il Milan, escluso dalle coppe...

PARMA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO: DOMINA MENEZ

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it hanno indicato il migliore in campo di Parma-Milan. Vittoria...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "SAN SIRO BIANCONERO, VERGOGNA!" DI MATTEO

Buongiorno, volevo esprimere il mio totale disappunto per le continue scelte della società MILAN, ora non vogliam...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Settembre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy