VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 31 Gennaio 2015
ALTRE NOTIZIE
01 Feb 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Parma
[ Precedenti ]
DESTRO-MILAN, È FATTA! SIETE SODDISFATTI DEL SUO ACQUISTO?
  
  

ALTRE NOTIZIE

Orrico pro-Allegri: "Inzaghi come puoi giudicarlo?"

21.09.2012 18:45 di Antonio Vitiello Twitter: @AntoVitiello  articolo letto 7295 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

"Non è certo Massimiliano Allegri l'unico colpevole per i problemi del Milan". Difende il lavoro del tecnico rossonero mister Corrado Orrico, che ai microfoni di TMW delinea quello che secondo il suo punto di vista era una scenario ampiamente prevedibile: "Era chiaro che dopo quello che è accaduto in estate - con le cessioni illustri di Ibrahimovic e Thiago Silva - il tecnico sarebbe diventato il capro espiatorio alle prime difficoltà. La verità è che ad Allegri è stata affidata una squadra nettamente più debole rispetto a quella dello scorso anno e questo inizio di stagione difficile era onestamente pronosticabile. Per uscire da questa situazione la squadra deve recuperare dei giocatori importanti come Pato e Robinho, ricompattare le forze e ritrovare fiducia. Ma inutile nascondere che i valori di questa squadra non sono certo quelli della scorsa stagione".

Torniamo ad Allegri. Il tecnico è stato al centro di un'episodio non certo piacevole con Filippo Inzaghi. Che idea si è fatto Orrico della vicenda?

"Questo episodio è solo la conferma di quanto Allegri sia ora nel centro del mirino della critica. Non ha mia avuto la piena fiducia dell'ambiente, nonostante i risultati ottenuti. Subisce attacchi da tutti i fronti anche da chi, come Filippo Inzaghi, ha iniziato a fare l'allenatore da qualche giorno. Onestamente Pippo non ha il diritto di giudicare il lavoro di Allegri, in questo modo ha creato tensioni che non fanno bene al Milan".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

MILAN, LA TUA GUERRA COPRE IL NON-GIOCO DELL’INTER. NERAZZURRI: PER L’EUROPA LEAGUE SERVE OKAKA, E PARTE UN ALTRO DERBY. JUVE: OSVALDO È LA RIVINCITA DI GUARIN-VUCINIC

Il Milan costretto a invidiare la compattezza e la stabilità dell'Inter. Era l'ultima cosa che ci auguravamo di vedere nella vita. Invece è lo spettacolo sotto i nostri occhi. Il Torino, monte-ingaggi un terzo dell'Inter, vince meritatamente checch&egrav...
Il Milan riparte da Destro. L’accordo è stato trovato nella mattinata di giovedì, dopo il viaggio di Galliani a Roma. Le perplessità iniziali dell’attaccante, ormai ex-giallorosso, erano legate al progetto Milan che, fino a prima della partita...
Arrivo di Mattia Destro al Milan

DS PALERMO A MILANNEWS: "MUNOZ AL MILAN A GENNAIO? TUTTO PUÒ ESSERE". CI SARANNO ALTRI INCONTRI…

Dopo l’intervista nella giornata di ieri al presidente del Palermo Murizio Zamparini, che aveva confermato la...

PAGELLE - UN MILAN SENZA CONTINUITÀ. ABATE IL MIGLIORE MA NON SI VEDE LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL

Queste le pagelle di Milan-Lazio 0-1: Abbiati 6: l’uscita alla disperata su Keita legittima la sua presenza in...

PRIMAVERA, CLASSIFICA MARCATORI: DI MOLFETTA AD UN GOL DA VASSALLO, SALE CUTRONE

Si muove ancora la classifica marcatori della Primavera per quel che riguarda il campionato. Con il 5-0 di ieri al Brescia, i...

GAME OVER

Il Milan chiude un allucinante mese di gennaio nel modo peggiore, ovvero con l'eliminazione dalla Coppa Italia, che...

SONDAGGIO MN - IL 58.31% DEI LETTORI D'ACCORDO SULLA CONFERMA DI INZAGHI

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it si sono esposti sulla scelta del club rossonero di confermare...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "PIETÀ" DI LUCA

Caro Milan, Entro in punta di piedi per esprimere il mio punto di parere sulla situazione del Milan. Sono 37 anni che...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Gennaio 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.