VERSIONE MOBILE
tmw
 Domenica 21 Dicembre 2014
ALTRE NOTIZIE
06 Gen 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Sassuolo
[ Precedenti ]
ROMA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NOTIZIE

Orrico pro-Allegri: "Inzaghi come puoi giudicarlo?"

21.09.2012 18:45 di Antonio Vitiello Twitter: @AntoVitiello  articolo letto 7288 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

"Non è certo Massimiliano Allegri l'unico colpevole per i problemi del Milan". Difende il lavoro del tecnico rossonero mister Corrado Orrico, che ai microfoni di TMW delinea quello che secondo il suo punto di vista era una scenario ampiamente prevedibile: "Era chiaro che dopo quello che è accaduto in estate - con le cessioni illustri di Ibrahimovic e Thiago Silva - il tecnico sarebbe diventato il capro espiatorio alle prime difficoltà. La verità è che ad Allegri è stata affidata una squadra nettamente più debole rispetto a quella dello scorso anno e questo inizio di stagione difficile era onestamente pronosticabile. Per uscire da questa situazione la squadra deve recuperare dei giocatori importanti come Pato e Robinho, ricompattare le forze e ritrovare fiducia. Ma inutile nascondere che i valori di questa squadra non sono certo quelli della scorsa stagione".

Torniamo ad Allegri. Il tecnico è stato al centro di un'episodio non certo piacevole con Filippo Inzaghi. Che idea si è fatto Orrico della vicenda?

"Questo episodio è solo la conferma di quanto Allegri sia ora nel centro del mirino della critica. Non ha mia avuto la piena fiducia dell'ambiente, nonostante i risultati ottenuti. Subisce attacchi da tutti i fronti anche da chi, come Filippo Inzaghi, ha iniziato a fare l'allenatore da qualche giorno. Onestamente Pippo non ha il diritto di giudicare il lavoro di Allegri, in questo modo ha creato tensioni che non fanno bene al Milan".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

LA PARTITA DI ROMA PER LE INDICAZIONI SUL MERCATO

Un pareggio che sa di vittoria. Il secondo risultato utile, la seconda partita senza subire reti e un sorriso smagliante sul volto di Pippo Inzaghi. Il Milan chiude alla grande questo 2014 con (pochi) alti e (tanti) bassi. Fare 4 punti tra Napoli e Roma addolcisce il senso di que...
Il Milan partirà verso Roma con l’obiettivo di cercare conferme. Il prato dell’Olimpico, la Roma di Garcia, saranno avversari duri da arginare, se la squadra di Inzaghi non dovesse avere la consapevolezza di potersela giocare almeno alla pari. Il ritorno al...
Milan-Napoli 2-0 (1)

ESCLUSIVA MN - AG. ESSIEN: "NON VA VIA, RESTERÀ AL MILAN FINO A GIUGNO"

Il futuro di Michael Essien resta ancora da decifrare. Il ghanese è in scadenza di contratto e il Milan potrebbe...

PAGELLE - MENEZ DELIZIOSO MA ISOLATO. ARMERO INGENUO, DE JONG GRAZIATO. LOPEZ SALVA TUTTO

Diego Lopez 7 - Alla mezz’ora il primo vero salvataggio decisivo su un tiro ravvicinato di Gervinho. Nel finale compie...

PRIMAVERA, I POSTICIPI DEI ROSSONERI NEL GIRONE DI RITORNO

Come riportato dal comunicato ufficiale 107 della Lega Serie A, sono stati resi noti i posticipi del girone di ritorno...

UN PAREGGIO CHE FA BENE AL MORALE

Tre anni fa uno 0-0 all'Olimpico contro la Roma portò a un epilogo ben più dolce, visto che nel maggio...

SONDAGGIO MN - PREFERITE UN NUOVO STADIO DI PROPRIETÀ O CHE IL MILAN RESTI A SAN SIRO?

Il progetto di Barbara Berlusconi per il nuovo stadio è in cantiere, con la concreta ipotesi di un impianto costruito...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "QUANDO C'ERANO TECNICA E FANTASIA" DI STEFANO

Buongiorno a tutti i tifosi milanisti mi chiamo Stefano e sono tifoso rossonero da sempre, ancor di più ora che le...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 21 Dicembre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.