VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 24 Ottobre 2014
ALTRE NOTIZIE
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

ALTRE NOTIZIE

Serafini: "Non credo arriveranno colpi. Berlusconi è stanco, il morale è iniziato a scendere dopo Calciopoli"

04.07.2012 08:30 di Federico Gambaro  articolo letto 11681 volte
© foto di Pietro Mazzara

Articolata e a 360° l'intervista rilasciata dal giornalista di "Sportmediaset" e editorialista di "Milannews", Luca Serafini a "Calciomercato.com", dove si parla di Allegri, del mercato e soprattutto del presidente Berlusconi in relazione alla gestione del club in questi ultimi anni. "Allegri come Zaccheroni? Zaccheroni non fu molto amato da subito, Allegri è stato accettato inizialmente con maggiore convinzione. Credo che Berlusconi stia semplicemente a guardare: se arriveranno gioco e risultati, resterà. L'idea Guardiola per un po' ha affascinato il presidente, questo è fatto noto - ammette Serafini che poi parla del club e dei cambiamenti avvenuti in questi anni - E' cambiato tutto in 10 anni. Berlusconi è stanco, l'entusiasmo pare ai minimi termini per una situazione finanziaria paurosa per la crisi internazionale e per le sue aziende. Il morale gli è sceso sotto le suole dopo Calciopoli. Tante volte ho detto e scritto che il lodo Mondadori, il crollo in borsa del titolo Mediaset e i ripianamenti annuali della società hanno fatto il resto. Per di più sono sbarcati nel calcio sceicchi, emiri, petrolieri, americani, con i quali non si può competere. Lo hanno fatto le spagnole, ora viene a galla che hanno contribuito all'affossamento di Bankia con 1500 milioni di debiti divisi tra Barça, Real e Valencia". Tornando all'attualità, il giornalista di fede rossonera non crede all'arrivo di un grande nome a metà campo anche se lascia viva una piccola speranza: "Io non credo ci saranno colpi, forse nemmeno nel caso di una cessione illustre. Magari mi sbaglio, però: qualche volta a Berlusconi è capitato di avere colpi di fulmine e fare acquisti improvvisi, impensabili. Cassano o Robinho via? Al giorno d'oggi nessuno sa mai che piega può prendere il mercato, basta vedere i casi di Thiago Silva e Ibrahimovic. Può sempre arrivare qualcuno che gioca al rialzo. Personalmente credo che in giro ci sia di meglio rispetto a Robinho". Infine, Serafini chiude da tifoso nel ricordo del decennio rossonero di vittorie targate Seedorf, Gattuso, Nesta e Inzaghi: "Le partite che non scorderò mai? Milan-Manchester del 2007 è stato probabilmente il picco più alto, poi Milan-Inter 3-2 nello scudetto del 2004 e al terzo posto la finale Mondiale contro il Boca".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

A GENNAIO UN REGALO PER PIPPO

La parentesi internazionale ha fatto risprofondare il nostro calcio in un’inattesa depressione, non solo e non tanto per i risultati quanto soprattutto per l’atteggiamento e la disposizione mentale di Roma e Juventus, fragili e vulnerabili quando si tratta di metaboli...
La vittoria contro il Verona consegna al Milan un posto in classifica che inevitabilmente riaccende le speranze per i sogni europei della società di via Rossi. Posizione inattesa, a guardare le premesse, a vedere le prestazioni zoppicanti della formazione di Inzaghi nella...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - SUSO E IL MILAN: CONTATTI CONTINUI MA NON È ANCORA CHIUSA. CI SONO ANCHE ALTRE DUE ITALIANE

Il Milan continua a sondare il terreno per Suso, centrocampista offensivo del Liverpool il cui contratto scade nel prossimo...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

PRIMAVERA, VERONA-MILAN: TUTTE LE INFO

La partita della 7' giornata del Campionato Primavera fra Verona e Milan andrà in onda in diretta su Milan Channel...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "ALCUNI CONSIDERAZIONI" DI GIANLUCA

La partenza (davvero imprevedibile) di questo Milan targato Inzaghi ha lasciato molti addetti ai lavori particolarmente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 24 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.