VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 30 Gennaio 2015
ALTRE NOTIZIE
01 Feb 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Parma
[ Precedenti ]
DESTRO-MILAN, È FATTA! SIETE SODDISFATTI DEL SUO ACQUISTO?
  
  

ALTRE NOTIZIE

Serafini: "Non credo arriveranno colpi. Berlusconi è stanco, il morale è iniziato a scendere dopo Calciopoli"

04.07.2012 08:30 di Federico Gambaro  articolo letto 11723 volte
© foto di Pietro Mazzara

Articolata e a 360° l'intervista rilasciata dal giornalista di "Sportmediaset" e editorialista di "Milannews", Luca Serafini a "Calciomercato.com", dove si parla di Allegri, del mercato e soprattutto del presidente Berlusconi in relazione alla gestione del club in questi ultimi anni. "Allegri come Zaccheroni? Zaccheroni non fu molto amato da subito, Allegri è stato accettato inizialmente con maggiore convinzione. Credo che Berlusconi stia semplicemente a guardare: se arriveranno gioco e risultati, resterà. L'idea Guardiola per un po' ha affascinato il presidente, questo è fatto noto - ammette Serafini che poi parla del club e dei cambiamenti avvenuti in questi anni - E' cambiato tutto in 10 anni. Berlusconi è stanco, l'entusiasmo pare ai minimi termini per una situazione finanziaria paurosa per la crisi internazionale e per le sue aziende. Il morale gli è sceso sotto le suole dopo Calciopoli. Tante volte ho detto e scritto che il lodo Mondadori, il crollo in borsa del titolo Mediaset e i ripianamenti annuali della società hanno fatto il resto. Per di più sono sbarcati nel calcio sceicchi, emiri, petrolieri, americani, con i quali non si può competere. Lo hanno fatto le spagnole, ora viene a galla che hanno contribuito all'affossamento di Bankia con 1500 milioni di debiti divisi tra Barça, Real e Valencia". Tornando all'attualità, il giornalista di fede rossonera non crede all'arrivo di un grande nome a metà campo anche se lascia viva una piccola speranza: "Io non credo ci saranno colpi, forse nemmeno nel caso di una cessione illustre. Magari mi sbaglio, però: qualche volta a Berlusconi è capitato di avere colpi di fulmine e fare acquisti improvvisi, impensabili. Cassano o Robinho via? Al giorno d'oggi nessuno sa mai che piega può prendere il mercato, basta vedere i casi di Thiago Silva e Ibrahimovic. Può sempre arrivare qualcuno che gioca al rialzo. Personalmente credo che in giro ci sia di meglio rispetto a Robinho". Infine, Serafini chiude da tifoso nel ricordo del decennio rossonero di vittorie targate Seedorf, Gattuso, Nesta e Inzaghi: "Le partite che non scorderò mai? Milan-Manchester del 2007 è stato probabilmente il picco più alto, poi Milan-Inter 3-2 nello scudetto del 2004 e al terzo posto la finale Mondiale contro il Boca".


Altre notizie - Altre Notizie
Altre notizie
 

CI VUOLE PIÙ CORAGGIO A RESTARE CHE AD ANDARSENE

Adriano Galliani è stato per un quarto di secolo il miglior dirigente sportivo italiano, senza discussioni e senza rivali. Probabilmente uno dei migliori nella storia del nostro Paese. Preparato in materia di calcio, basket, marketing, pubblicità, televisione, dirit...
Il Milan riparte da Destro. L’accordo è stato trovato nella mattinata di giovedì, dopo il viaggio di Galliani a Roma. Le perplessità iniziali dell’attaccante, ormai ex-giallorosso, erano legate al progetto Milan che, fino a prima della partita...
Arrivo di Mattia Destro al Milan

DS PALERMO A MILANNEWS: "MUNOZ AL MILAN A GENNAIO? TUTTO PUÒ ESSERE". CI SARANNO ALTRI INCONTRI…

Dopo l’intervista nella giornata di ieri al presidente del Palermo Murizio Zamparini, che aveva confermato la...

PAGELLE - UN MILAN SENZA CONTINUITÀ. ABATE IL MIGLIORE MA NON SI VEDE LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL

Queste le pagelle di Milan-Lazio 0-1: Abbiati 6: l’uscita alla disperata su Keita legittima la sua presenza in...

PRIMAVERA, L’INTER PAREGGIA ANCORA: MILAN PRIMO IN CLASSIFICA CON TRE PUNTI DI VANTAGGIO

Dopo l’1-1 di domenica contro l’Atalanta, la Primavera dell’Inter ha pareggiato anche oggi contro...

GAME OVER

Il Milan chiude un allucinante mese di gennaio nel modo peggiore, ovvero con l'eliminazione dalla Coppa Italia, che...

SONDAGGIO MN - IL 58.31% DEI LETTORI D'ACCORDO SULLA CONFERMA DI INZAGHI

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it si sono esposti sulla scelta del club rossonero di confermare...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "PIETÀ" DI LUCA

Caro Milan, Entro in punta di piedi per esprimere il mio punto di parere sulla situazione del Milan. Sono 37 anni che...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 30 Gennaio 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.