Cassano ha rotto il suo incantesimo rossonero a metà Europeo

 di Matteo Bursi  articolo letto 19282 volte
Fonte: La Gazzetta dello Sport
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Cassano ha rotto il suo incantesimo rossonero a metà Europeo

I tifosi rossoneri ricorderanno certamente le dichiarazioni di Antonio Cassano dal ritiro della nazionale azzurra agli Europei. "Non so se resto - disse l'ormai ex numero 99 rossonero - senza Ibra e Thiago Silva non possiamo essere in corsa per lo scudetto". Il mal di pancia estivo di Fantantonio ha rotto l'incantesimo rossonero del trequartista barese, dopo quel feeling col professor Tavana che gli aveva permesso di ritornare a giocare dopo i problemi fisici dello scorso autunno.