Corriere dello Sport - Milan-Keita è un affare di potere

 di Redazione MilanNews Twitter:   articolo letto 28345 volte
© foto di Federico Gaetano
Corriere dello Sport - Milan-Keita è un affare di potere

Keita Baldé è il grande obiettivo del Milan. L'attaccante esterno della Lazio, infatti, piace sia a Galliani che a Mirabelli e Fassone. Secondo quanto scrive il Corriere dello Sport, l’attuale amministratore delegato sta lavorando per portare l’attaccante della Lazio a Milanello  già a gennaio in prestito con obbligo di riscatto, mentre Fassone prende tempo e sembra orientato a rinviare la trattativa con la Lazio al prossimo mercato estivo. Questo affare rischia di spaccare le due anime del Diavolo: quella vecchia di Berlusconi e quella nuova dei cinesi. I quali intendono evitare che i meriti per l'eventuale arrivo di Keita finiscano tutti a Galliani. Keita è un pallino di Mirabelli, che l'ha seguito più volte in questi mesi e ha coltivato ottimi rapporti con il suo agente Calenda.