Marchetti: "Galliani ha puntato Zapata appena avuto il no dal Montpellier per Yanga Mbiwa"

 di Matteo Bursi  articolo letto 19941 volte
Fonte: tratto dall'editoriale di Luca Marchetti per Tuttomercatoweb.com
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Marchetti: "Galliani ha puntato Zapata appena avuto il no dal Montpellier per Yanga Mbiwa"

In America il Milan insegue Kakà, ma intanto arriva Zapata. Tutto nascosto, ma è lui il difensore su cui aveva puntato Galliani dopo che la trattativa per Yanga Mbiwa era sembrata in salita, per via dei segnali che arrivavano da Montpellier. Dopo i 6 anni di Udine, Zapata torna in Italia. E l'Italia attinge ancora dal Villarreal. Visite mediche già effettuate, prestito con diritto di riscatto. Può giocare sia centrale che terzino:la duttilità che serve ad Allegri. Al Milan si continua a lavorare su Kakà. Quello si in America. Pranzo con
Florentino. Ma non filtra ottimismo. Il pranzo è stato cordiale, come al solito. Ma non tornano i numeri, il solito problema della fiscalità spagnola, il solito problema del Real che non vuole mollare gratis uno dei giocatori più pagati della sua storia, il solito problema dell'ingaggio del fuoriclasse brasiliano. Insomma: su nessuno di questi punti c'è stato un passo in avanti. E' per questo che trapela pessimismo. Ma mancano 22 giorni di mercato e magari al Milan spunterà l'idea giusta. Manca anche l'attaccante in casa rossonera. Per discorso extracomunitario (casella occupata da Zapata, ormai) non arriverà né Dzeko, né Tevez. E non arriverà neanche Leandro Damiao. Anche perché è tornato alla carica di nuovo il Tottenham con un offerta che arriva a sfiorare i 25 milioni di euro, bonus compresi.