VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 6 Marzo 2015
CALCIOMERCATO MILAN
07 Mar 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Hellas Verona
[ Precedenti ]
FUTURO DELLA PANCHINA ROSSONERA: CHE ALLENATORE VORRESTE?
  
  
  
  
  
  

CALCIOMERCATO MILAN

Milan, secondo indizio: non è più il mercato di Galliani

16.06.2012 09:00 di Antonio Vitiello  articolo letto 16807 volte
Fonte: articolo di Raimondo De Magistris per TMW
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews

Uno spettacolo già visto. La vicenda Thiago Silva come quella riguardante Pato, benché i diretti interessati si siano affrettati a smentire l'accordo già raggiunto anche in questo caso col Paris Saint-Germain. Il Milan per la seconda volta nel giro di sei mesi beffa il suo ex dirigente e allenatore Leonardo. Come a gennaio, l'accordo era già stato raggiunto con Adriano Galliani volato a Parigi per le firme sul contratto.

Allora la scelta di non cedere il centravanti brasiliano andò oltre la mera scelta tecnica. Questioni nemmeno troppo private bloccarono l'amministratore delegato rossonero che aveva scaricato il <i>Papero</i> per lasciar spazio a Carlos Tevez, calciatore che all'epoca aveva chiuso tutti i rapporti col Manchester City. Adriano Galliani aveva definito tutto nei dettagli, ma proprio pochi minuti prima della firma sul contratto per la cessione di Pato arrivò la telefonata di Berlusconi che bloccò tutto.

Ieri la vicenda s'è ripetuta un maniera abbastanza simile. Meno repentina rispetto alla <i>querelle</i> Pato, ma dalla dinamica identica. Galliani vola a Parigi, con Leonardo si raggiunge un accordo di massima, ma proprio al momento delle chiusura dell'accordo arriva il dietrofront di Berlusconi: prima tramite il sito ufficiale, poi ai microfoni di <i>SportItalia</i>: "Ci hanno fatto un'offerta molto interessante, vicina ai 46 milioni di euro. Abbiamo preso atto di questa possibilità e abbiamo dato un occhio ai centrali di difesa che potevano sostituire il nostro Thiago Silva, ma non abbiamo trovato nessuno di adeguato". Chi sono, quindi, gli sconfitti? Sicuramente il Paris Saint-Germain, beffato per la seconda volta negli ultimi sei mesi. Anche, però, Adriano Galliani, il cui potere decisionale sul mercato del Milan è sempre più limitato a operazioni di contorno.

Non bastano le rassicurazioni dello stesso Berlusconi e i ringraziamenti di circostanza dell'amministratore delegato rossonero. Il mercato del Milan - quello che conta - è tutta farina dell'ex Premier.


Altre notizie - Calciomercato Milan
Altre notizie
 

I CONSIGLIERI DI BERLUSCONI

Sarà difficile, nella rivisitazione storica della carriera imprenditoriale di Silvio Berlusconi, imputargli molti errori nella scelta dei collaboratori più diretti e dei suoi consiglieri. Alla ideazione e creazione dei programmi televisivi per esempio, sin dagli alb...
Ora si parla di rifondazione. Già, la stessa parola che torna prepotentemente in casa Milan quando le cose non sono andati nella direzione prevista. Rifondare significa cambiare drasticamente e guardare in prospettiva, questo vuol dire mettersi nell’ottica di...
Contestazione Stadio Milan a Portello

ESCLUSIVA MN - DS CARPI: "GABRIEL AVEVA BISOGNO DI FIDUCIA. VORREMMO TRATTENERLO L'ANNO PROSSIMO, PER IL MILAN NON SAREBBE MALE"

L’ottima stagione che sta disputando Gabriel, portiere di proprietà del Milan e in prestito al Carpi, non sta passando...

PRIMAVERA, LE PAGELLE DI MILAN-ATALANTA 0-2: SI SALVANO IN POCHI, TROPPA IMPRECISIONE IN MEZZO AL CAMPO. MALE I CENTRALI DI DIFESA

Ecco le pagelle della Primavera rossonera dopo il match giocato contro l’atalanta che è terminato con il...

PRIMAVERA, DOMENICA ALLE 11 INTER-MILAN

Il prossimo turno del Campionato Primavera TIM vedrà di fronte le due squadre ai vertici del Torneo: Inter-Milan,...

LA CONTINUITÀ C'È SOLO NELLA MEDIOCRITÀ

Il Milan non riesce proprio a decollare e rallenta subito dopo una timida accelerata: il successo contro il Cesena, comunque...

SONDAGGIO MN - FUTURO DELLA PANCHINA ROSSONERA: CHE ALLENATORE VORRESTE?

I rumours sul futuro della panchina rossonera si susseguoni impetuosi. Il Milan potrebbe decidere di cambiare allenatore,...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "IL 3-4-3 È DAVVERO UNA PAZZA IDEA?‏" DI FRANCESCO

Tutti si lamentano dei cambi di modulo frequenti a campionato in corso, ma purtroppo se l'ingranaggio non gira in una...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 6 Marzo 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.