Brasile, scintille Pato-Juan durante l'allenamento: il 'papero' lascia il campo irritato

Un'entrata brusca del difensore ha fatto perdere le staffe al 'papero': gesti e qualche parolina di troppo
 di Pasquale Cacciola  articolo letto 22816 volte
© foto di Nicolo' Zangirolami/Image Sport
Brasile, scintille Pato-Juan durante l'allenamento: il 'papero' lascia il campo irritato

Attimi di tensione durante l'allenamento della nazionale brasiliana del tardo pomeriggio di ieri. Durante la partitella finale, infatti, è andato in scena un piccolo derby tra Alexandre Pato e il giovane difensore dell'Inter Juan Jesus. Un'entrata un po' troppo brusca del  nerazzurro che ha fatto innervosire non poco il numero 7 rossonero. Qualche gesto di stizza del 'papero' e qualche parolina di troppo. Il difensore avrebbe provato a dare spiegazioni, ma l'attaccante ex Internacional ha abbandonato il campo rientrando negli spogliatoi piuttosto irritato a causa del dolore avvertito alla caviglia destra. Tuttavia sembrerebbe essere finito tutto lì, senza nessuna ulteriore polemica fuori dal campo, così come sembrerebbe non essere nulla di significativo il copo per l'ex attaccante verdeoro. Intanto tra cinque giorni la Seleção sarà impegnata nell'amichevole pre-olimpica contro la Gran Bretagna. Ovvia la presenza di Thiago Silva dal primo minuto, meno quella di Pato. Mano Menezes, infatti, come ha spiegato anche pubblicamente non molto tempo fa, gli preferisce Leandro Damiao dell'Internacional. 

Twitter: @PimentaoBrz