Olanda: tutti contro Van Bommel

 di Riccardo Casali  articolo letto 13011 volte
Fonte: The Sun
© foto di RICHRD PELHAM
Olanda: tutti contro Van Bommel

Clima bollente all’interno della squadra olandese. La sconfitta sorprendente all’ esordio contro la Danimarca oltre che rendere già decisiva la partita con la Germania, ha contribuito a creare delle polemiche all’ interno del team orange. Protagonista indiretto è Mark Van Bommel, tirato in mezzo da Nigel De Jong e da altri compagni di squadra.

Infatti il duro centrocampista del Manchester City (lo si ricorda soprattutto per un’entrata assassina nella finale mondiale contro la Spagna) è stato sostituito durante la partita contro la Danimarca e non l’ha presa bene. Tutt’altro. Secondo quanto riporta il Sun, il focoso centrocampista olandese se la sarebbe presa parecchio, perché riteneva di non meritare il cambio. Il bersaglio sarebbe stato Van Bommel, il quale, sempre secondo il tabloid inglese, è oggetto di discussioni e di maldicenze all’interno della squadra.

Alcuni suoi compagni maliziosamente sottolineano come l’ex centrocampista rossonero e il Ct siano imparentati, visto che Mark è genero del Ct Bert van Marwijk. Il fatto che siano parenti, sostengono alcune voci, spiegherebbe perchè il centrocampista del Psv non sia mai sostituito, anche quando non gioca bene.