VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 29 Agosto 2014
ESCLUSIVE MN
31 Ago 2014 18:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Lazio
[ Precedenti ]
TORRES IL FAVORITO PER L'ATTACCO, COSA NE PENSATE?
  
  
  

Sei Bellissima - Carletto
ESCLUSIVE MN

ESCLUSIVA MN - Aldo Serena: "Berlusconi un colpo lo farà. Futuro di Cassano incerto"

22.06.2012 22:00 di Vincenzo Compilati  articolo letto 23700 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Abbiamo raccolto in esclusiva ai microfoni di Milannews.it le parole del collega Aldo Serena, ex giocatore di Inter e Milan. Una chiacchierata piacevole nella quale si è parlato di mercato, di Cristiano Ronaldo, dei nuovi acquisti in casa Milan e di sceicchi..

Mercato, tema scottante e che sta a cuore dei tifosi. Sono arrivati i vari Traorè, Montolivo, Constant e Acerbi. Tutti ottimi giocatori ma a San Siro sognano il top player, arriverà?

"Il Milan ha abituato i propri tifosi ad aspettare fino all'ultimo giorno. Io penso che qualcuno arriverà sicuramente prima della chiusura del mercato. Berlusconi un acquisto importante lo farà".

Montolivo è pronto per un grande club?

"In alcune cose bravo, in altre un po' meno. Certo è che giocare nel Milan è diverso che giocare nella Fiorentina. Lui in nazionale non ha mai brillato. Gli è mancato il salto di qualità e al Milan le prestazione che ha fatto fino ad ora potrebbero non bastare".

Cristiano Ronaldo, sogno di qualsiasi tifoso e pupillo di Berlusconi, un giorno potrà vestire i colori rossoneri?

"Io penso che i club italiani non abbiano questo genere di possibilità economiche. Uno come Ronaldo può permetterselo solo una proprietà importante come quella del PSG o del Manchester City. Sono curioso di vedere anche la campagna acquisti di Barcellona e Real che con la crisi in Spagna dovranno, secondo me, rivedere i piani societari".

Gli sceicchi hanno già monopolizzato due dei tre campionati europei più importanti. Potranno sbarcare anche in Italia?

"Il nostro paese a differenza di altri è abbastanza indietro. Per invogliare gli sceicchi bisogna possedere grandi strutture e l'Italia deve fari dei passi in avanti se vuole diventare appetibile a nuovi investitori. In questo momento credo che la crisi ha coinvolto anche il calcio italiano e con il calcioscommesse abbiamo perso credibilità. Ecco, bisogna riacquisire questa credibilità rivalutando le attività di merchandising, magari prendendo esempio dalla Bundesliga e dalla Premier League oppure dalla Juventus, lo stadio di proprietà è una risorsa importante per le casse societarie".

Il futuro di Cassano è incerto e le parole pronunciate qualche giorno fa non hanno fatto piacere alla società rossonera.

"L'uscita di Cassano in Nazionale devo dire che non è stata felice. Ha detto di non essere sicuro di rimanere in rossonero dopo una stagione travagliata nella quale tutti gli sforzi dell'ambiente rossonero l'hanno aiutato. La disponibilità data dal Milan è stata eccellente e ci si aspettavano parole diverse da lui".

Pato potrebbe essere il vero acquisto di questo Milan.

"Le qualità di Pato sono immense. Deve solo stare bene sotto il profilo atletico e fisico e deve trovare la giusta intesa con Ibrahimovic, quando giocano insieme a volte sono distanti e non si capiscono molto. Devono capire che assieme sono una coppia formidabile in grado di fare grandi cose e Ibrahimovic deve essere disponibile ad aiutare Pato in questa crescita di rapporto in campo".

Crescono le responsibilità di Ibrahimovic che con la partenza dei senatori rimane l'uomo spogliatoio insieme a Thiago Silva.

"Si, deve essere lui l'uomo spogliatoio. Sembra un paradosso ma nelle altre squadre non lo è stato. Fondamentale in campo  con i gol, un po' meno fuori. Adesso ha la maturità giusta e l'età adatta per diventare un punto di riferimento anche fuori dal rettangolo di gioco.

Twitter: @vincompi


Altre notizie - Esclusive MN
Altre notizie
 

DOPO UN MERCATO SENZA VERGOGNA MILAN PIÙ DEBOLE SULLE SPALLE DI INZAGHI

Questa estate milanista va concludendosi come una celebre commedia di Eduardo De Filippo, “Natale in casa Cupiello”, capolavoro che suscita riso, ironia, rabbia e tenerezza allo stesso tempo. Qui però non c’è nessun capolavoro: sappiamo tutti bene che quello costruito in 25 anni ...
Sono giorni ricchi di aspettative quelli che ci accompagnano all’esordio in campionato e che sanciranno la chiusura del mercato estivo. Il Milan visto nel trofeo Tim è piaciuto. Non è stato perfetto, ma ha dimostrato di essere una squadra in evoluzione....
Trofeo TIM 2014 (2)

ESCLUSIVA MN - MILAN, IL BENFICA TORNA FORTE SU CRISTANTE

Il Milan l'aveva dichiarato incedibile nemmeno due mesi fa, ma gli occhi del Benfica sono tornati su Bryan Cristante. Il...

IL MILAN VINCE E CONVINCE SOTTO IL SEGNO DI HONDA, MENEZ ED EL SHAARAWY. TANTI SORRISI A REGGIO EMILIA

Le pagelle rossonere del Trofeo Tim 2014: Diego Lopez 7: prima non si fa beffare a tu per tu contro Pogba, restando...

UFFICIALE: CAGLIARI-MILAN PRIMAVERA RINVIATA A DATA DA DESTINARSI

Adesso è ufficiale, Cagliari-Milan, partita d'esordio della squadra di Brocchi nel girone B del campionato...

C'ERA UNA VOLTA IL MILAN...

Questa è la storia di una squadra che a metà degli anni '80 rischiò di fallire e di sparire dal...

SONDAGGIO MN - DOUGLAS COSTA, PER I LETTORI DI MN È IL RINFORZO GIUSTO

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno espresso il loro parere su Douglas Costa, nome che è...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "E' STATO BELLO FINCHÉ È DURATO, ADESSO VATTENE" DI STEFANO

Era il 9 Giugno di quest’anno quando Filippo Inzaghi è diventato il nuovo allenatore del Milan sostituendo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Agosto 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy