VERSIONE MOBILE
TMW   
 Martedì 17 Gennaio 2017
21 Gen 2017 20:45
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Napoli
[ Precedenti ]
IN QUALE ZONA DEL CAMPO INVESTIRESTE?
  
  
  
  
  
  

ESCLUSIVE MN

ESCLUSIVA MN - Ciaschini: "Che ricordo il derby di Champions con Sheva. Ancelotti di nuovo al Milan? Mai dire mai..."

31.01.2016 15:03 di Cristian Longo Twitter:   articolo letto 16255 volte
© foto di Giacomo Morini
ESCLUSIVA MN - Ciaschini: "Che ricordo il derby di Champions con Sheva. Ancelotti di nuovo al Milan? Mai dire mai..."

La redazione di Milannews.it ha contattato in esclusiva Giorgio Ciaschini, vice di Carlo Ancelotti ai tempi del Milan e del Chelsea. A lui abbiamo chiesto quale derby ricorda con maggior affetto, qual è il giocatore che l'ha sorpreso durante la sua esperienza rossonera, di dare un consiglio a Mihajlovic per il derby di stasera e di darci la sua opinione su un possibile ritorno di Carlo Ancelotti al Milan...

Lei di derby ne ha vissuti tanti da vice di Carlo Ancelotti: quale ricorda meglio e perché?

"Tra i derby che ricordo meglio c'è sicuramente quello del 2005, nei quarti di Champions, con i gol di Shevchenko e Stam. I derby di Champions sono quelli che mi hanno sempre dato maggiori emozioni, perchè il contesto in cui si svolgevano e le competizioni di cui facevano parte davano alla partita un significato diverso".

Qual è il giocatore che l’ha sorpresa di più durante la sua esperienza rossonera?

"Premetto che la squadra che avevo la fortuna di allenare con Carlo è forse stata una delle squadre più forti al mondo. Ogni giocatore possedeva grandi qualità, sia a livello tecnico che umano. Se devo dire un nome su tutti però dico senza dubbio Kakà. Ricardo era quel giocatore che ti lasciava senza parole perchè abbinava una grande forza fisica ad una grande maestria tecnica. E' stato forse il primo giocatore moderno di questo tipo".

Che consiglio, o tattico o tecnico, darebbe a Mihajlovic per vincere il derby di stasera?

"Lui conosce bene l’inter e sa bene anche dove colpirla. Quello che sicuramente è importante in questi casi è avere la serenità giusta di chi non si deve porre un obiettivo preciso, ma con gioca con la mente e il cuore leggere. Deve trasmettere alla squadra questo tipo di sensazioni. Inoltre, come evidenziato nelle scorse settimane, l'Inter ha dellle difficoltà difensive che il Milan deve cercare di sfruttare al meglio". 

Ha mai pensato che Ancelotti potesse tornare al Milan?

"Nel calcio le finistre sono sempre aperte. Quello che si leggeva  la scorsa estate era molto difficile che si realizzasse. Carlo credo che ancora abbia degli obiettivi importanti in un calcio estero che offre delle alternative importanti. Il Milan però è una società dove lui potrà sempre tornare perchè lì ha parte del cuore. Per cui ma dire mai..."


Altre notizie - ESCLUSIVE MN
Altre notizie
 

MILAN, REAZIONE DA GRANDE SQUADRA. MERCATO: PER DEULOFEU GIORNO CLOU. L’AGENTE DI SOSA DOMANI A MILANO

Milan, reazione da grande squadra. Mercato: per Deulofeu giorno clou. L’agente di Sosa domani a MilanoLo snodo cruciale di Torino-Milan è al minuto 32’ del primo tempo. Ljajic guarda negli occhi Gigio Donnarumma e viene ipnotizzato dal ragazzino prodigio (a proposito, tra andata e ritorno due rigori parati al Toro), dal quel momento cambia la partita. Il Toro smette ...
Meet&Greet con Abate, Montolivo e la Supercoppa a Casa Milan mercoledì 18 gennaioIn occasione dell'imminente sfida di cartello contro il Napoli, i sostenitori rossoneri avranno la grande opportunità di incontrare i nostri due capitani Ignazio Abate e Riccardo Montolivo mercoledì 18 gennaio dalle ore 18 alle ore 20 presso il Casa...
Torino-Milan 2-2 (1)

ESCLUSIVA MN - DS CROTONE: “CONFERMO CHE ELY CI PIACE, NE ABBIAMO PARLATO CON IL MILAN”

ESCLUSIVA MN - Ds Crotone: “Confermo che Ely ci piace, ne abbiamo parlato con il Milan”La redazione di MilanNews.it ha contattato il direttore sportivo del Crotone, Giuseppe Ursino, per fare il punto su Rodrigo...

TORINO, CASTRO È PIÙ VICINO. SI RAFFREDDA LA PISTA POLI

Torino, Castro è più vicino. Si raffredda la pista PoliIl Torino è alla ricerca di un centrocampista e in cima alla lista di Mihajlovic c’è Castro del Chievo:...

PAGELLE - DONNARUMMA DECISIVO, SUSO È SEMPRE IMPORTANTE. DISASTRO ROMAGNOLI

Pagelle - Donnarumma decisivo, Suso è sempre importante. Disastro RomagnoliQueste le pagelle di Torino-Milan: Donnarumma 7: sui gol del Torino può poco, anche perché sono due...

PRIMAVERA, GIRONE A: IL BILANCIO DOPO IL GIRONE D’ANDATA

Primavera, girone A: il bilancio dopo il girone d’andataCon la vittoria di ieri per 2-1 sul Cesena (gol di Modic e Vido), si è concluso il girone d’andata della...

SONDAGGIO MN - IN QUALE ZONA DEL CAMPO INVESTIRESTE?

Sondaggio MN - In quale zona del campo investireste?Luiz Adriano potrebbe lasciare il Milan nella sessione di mercato invernale che sta per cominciare. Una volta superate le...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 17 Gennaio 2017.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI