ESCLUSIVA MN - Mino Raiola: "van Bommel, si decide in aprile"

 di Gaetano Mocciaro  articolo letto 6624 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
ESCLUSIVA MN - Mino Raiola: "van Bommel, si decide in aprile"

Arrivato a gennaio dello scorso anno con qualche perplessità per via della carta d’identità Mark van Bommel ha sorpreso tutti per facilità di adattamento e leadership, contribuendo al ritorno al titolo dei rossoneri. Una parentesi così positiva che gli è valsa la conferma per la stagione successiva. Sembrerebbe l’ultima della sua avventura milanista e italiana, prima del ritorno in patria, in Olanda, dove si è fatto apprezzare con la maglia del PSV Eindhoven. In coppia con una nostra vecchia conoscenza, JohannVogel, ha giocato 6 stagioni ad altissimi livelli, conquistando 4 Eredivisie e una coppa d’Olanda, segnando ben 57 reti e giungendo fino alle semifinali di Champions League nel 2005 dove misero paura proprio al Milan. Dalle ultime novità sembra invece che ci possa essere ancora una possibilità che il centrocampista vesta di rossonero anche per la prossima stagione. Per saperne di più abbiamo contattato l’agente del giocatore Mino Raiola.

Mino Raiola, l’idea di un van Bommel destinato a finire la carriera in Olanda non sembrano così certe, stando a quanto scritto sui giornali olandesi

“Beh, intanto precisiamo che il giocatore non è sul punto di finire la carriera…”

Però da qualche mese si parlava di un suo ritorno in Olanda a fine stagione

“Di certo non c’è niente, in ogni caso la questione è semplicissima. Il giocatore ha il contratto di un anno col Milan, perciò va in scadenza di contratto. Ad aprile faremo le nostre valutazioni, col giocatore e la Società. Se da parte di entrambe le parti c’è la volontà di continuare non è da escludere che il rapporto continui. Altrimenti può darsi che vada in Olanda, senza polemica”.

A favore del Milan c’è da dire che il giocatore si è adattato subito

“È sotto gli occhi di tutti quello che ha fatto e quello che sta facendo. Si è integrato benissimo ed è un ragazzo importante per il gruppo. Sta bene al Milan ma, come già detto, per sapere qualcosa in più sul suo futuro se ne riparlerà in aprile”.

In chiusura, un altro suo assistito, Pogba è in rottura col Manchester United. Italia (Juve o Milan) sempre più vicine?

“Su Pogba vedremo. Al momento non saprei cosa dire, non ci sono novità”