Hellas Verona, Fusco: "Per Pazzini nessuna squadra mi ha contattato"

 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 5011 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Hellas Verona, Fusco: "Per Pazzini nessuna squadra mi ha contattato"

Il direttore sportivo dell'Hellas Verona Filippo Fusco parla così nella conferenza stampa che ha aperto l'anno solare in casa scaligera. Esordio parlando di Caceres: "Rifarei di nuovo questa operazione, a Verona è arrivato perché è un grande giocatore che doveva recuperare dall'infortunio ed è stato bravo a calarsi in questa realtà. Ha un contratto fino a giugno, adesso ci incontreremo con il giocatore per capire la sua volontà, non c'è nulla di firmato con la Lazio. Se un giocatore vuole restare qui deve essere però motivato e rimanere senza rimpianti. Pazzini resta? Non do percentuali, Pazzini ha dato il suo contributo alla causa anche se non ha giocato sempre titolare, certo che in Serie B lui era fondamentale ma in A il discorso cambia, comunque la sua forma fisica è ottimale. Per Pazzini nessuna squadra mi ha contattato, se resterà qui darà una mano al Verona per salvarsi", evidenzia tggialloblu.it.