Psg, Ancelotti: "Vogliamo creare una squadra competitiva in Europa, ma ci vuole pazienza"

 di Enrico Ferrazzi  articolo letto 6632 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport
Psg, Ancelotti: "Vogliamo creare una squadra competitiva in Europa, ma ci vuole pazienza"

L’ex tecnico del Milan Carlo Ancelotti ha rilasciato un’intervista a Goal.com, nella quale ha parlato del Psg e del calcio francese: “Sono qui per il progetto del presidente di creare una squadra competitiva in Europa. Piano piano ce la faremo, possiamo migliorare rapidamente anche grazie ai tanti soldi che possiamo usare per fare grandi investimenti sul mercato. In Champions vogliamo superare il primo turno come prima cosa, il nostro girone è duro. Qui hanno capito che per costruire una grande squadra non basta comprare giocatori famosi, ma ci vuole pazienza per creare un vero team. Il Presidente lo ha capito benissimo e anche dopo i primi risultati non positivi in campionato è rimasto calmo e ci ha spronato. Questo è molto importante per me. Il calcio francese è molto fisico, questo perché ci sono tanti giocatori di origine africana che giocano in Francia. La Premier ha più ritmo ed è meno interessata alla fase difensiva, mentre la Serie A è più simile al campionato francese perché c’è più tattica ed è difficile segnare: vengono concessi pochi spazi e quindi è necessario lavorare duramente per trovare delle buone opportunità in attacco”.