Abate: "Sentiamo lo scetticismo dei tifosi. Ci manca convinzione di poter fare risultato"

 di Alberto Vaneria  articolo letto 19726 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Abate: "Sentiamo lo scetticismo dei tifosi. Ci manca convinzione di poter fare risultato"

Così Ignazio Abate ha parlato in mixed-zone a San Siro: "Dobbiamo ritrovarci, sembra che non si creda. E che aspetta l'episodio per sbloccarsi. Con tutto rispetto per Atalanta e Samp, ma sembra che chiunque può fare risultato. Non si può parlare di voglia o poca convinzione: queste la squadra le ha avute. Abbiamo corso dal 1' al 95'. E' più una questione mentale, dobbiamo crederci di più. Non è possibile che la partenza di due campioni ci mandi in depressione. Non abbiamo timore di entrare in campo, abbiamo grandi giocatori. Dobbiamo essere convinti dei nostri mezzi, possiamo fare un grande campionato. Non credo sia mancanza di cattiveria, abbiamo lottato su ogni pallone. C'è mancanza di convinzione e di fare risultato. A Bologna, dopo aver sbloccato il risultato, abbiamo fatto altri gol: ma non possiamo aspettare l'episodio. Abbiamo un'altra partita importante, dobbiamo risolvere i nostri problemi. Noi avvertiamo scetticismo intorno a noi, non credo fino a che punto può essere normale. Poi in campo ci andiamo noi e ci mettiamo la faccia, non si nasconde nessuno. E' normale che giocare a San Siro con questo clima non è facile, siamo grandi e vaccinati. Dobbiamo dare di più".