VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 22 Ottobre 2014
IL MATCH
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

IL MATCH

Comi brilla e batte due colpi: il bomber c'è e si vede

07.06.2012 09:45 di Emiliano Cuppone  articolo letto 4741 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Nella rocambolesca sconfitta del Milan Primavera nel derby di semifinale, Gianmario Comi convince ancora una volta e di più.
Il bomber rossonero esce di scena con una doppietta che non è stata sufficiente a garantire il passaggio in finale, ma non ci sono solo i gol, poiché il figlio d’arte brilla per abnegazione e qualità che lo hanno posto all’attenzione dei più in questa stagione.
Comi lotta come un leone, fa a sportellate con chiunque gli capiti a tiro e finisce il match con i crampi dopo 90 minuti di qualità assoluta. Segna prima su rigore, arrivato da un’azione strepitosa di Hottor, ma la seconda rete è da bomber vero, stacco imperioso e colpo di testa poderoso che gela l’Inter.
Fra i due gol tanto lavoro sporco, servito poco e troppo spesso male, il numero 9 del diavolo si mette al servizio della squadra e colpisce puntuale appena ne ha l’occasione. Un giocatore che ha dimostrato lungo tutto l’arco della stagione di essere in possesso di qualità importanti, di una capacità realizzativa da goleador di razza e di un’intelligenza tattica da giocatore navigato, nonostante la giovanissima età.
Nel campionato Primavera Gianmario Comi fa la differenza e si vede, la speranza è che sappia ripetersi anche nel calcio dei grandi che potrebbe accoglierlo già la prossima stagione, perché il talento c’è e si vede, adesso il bomber merita una chance importante che sia al Milan, piuttosto che in prestito.


Altre notizie - Il Match
Altre notizie
 

MILAN: PARTENZA MIGLIORE DI MOLTE BIG IN EUROPA, MA LO SCETTICISMO PERMANE. MERCATO DI GENNAIO: TANTI CON LA VALIGIA PRONTA. RINFORZI? A CENTROCAMPO

Sorrisi e un po’ più di serenità in casa Milan, la stagione è iniziata bene, forse meglio del previsto. A dirlo sono i numeri, perché il Milan non totalizzava 14 punti nelle prime sette partite di campionato dall’anno dello scudetto di Alle...
Quarta posizione in classifica, a meno 5 dalla Juventus capolista e con tutte le rivali per la Champions dietro. In pochi avrebbero pronosticato un inizio così del Milan, in tanti ci avrebbero messo la firma. Eppure c’è sempre un po’ di scetticismo sulle...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - CHIARUGI: "MENEZ È UN FUORICLASSE, SE REGGE COSÌ IL MILAN SORPRENDERÀ. PARAMETRI ZERO? BASTA CRITICARE GALLIANI"

La redazione di MilanNews.it ha contattato l’ex giocatore del Milan, Luciano Chiarugi, per un commento sui primi 100...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

PRIMAVERA, LA FOTO DI CROCIATA COME AUSPICIO PER UNA PRONTA GUARIGIONE

Bella foto quella che appare sul profilo ufficiale Twitter del settore giovanile rossonero, AC Milan Youth Sector,...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "VORREI RIVEDERE TAARABT" DI ANGELO

Salve a tutti i tifosi milanisti e lettori di questa bella rubrica. Io vorrei rinverdire il  desiderio di rivedere...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.