tmw
 Sabato 26 Luglio 2014
IL MATCH
CON CRISTANTE E SAPONARA, LA MEDIANA È A POSTO COSÌ?
  
  

Daily Network
© 2014
IL MATCH

Comi brilla e batte due colpi: il bomber c'è e si vede

07.06.2012 09:45 di Emiliano Cuppone  articolo letto 4708 volte
© foto di Balti Touati/PhotoViews

Nella rocambolesca sconfitta del Milan Primavera nel derby di semifinale, Gianmario Comi convince ancora una volta e di più.
Il bomber rossonero esce di scena con una doppietta che non è stata sufficiente a garantire il passaggio in finale, ma non ci sono solo i gol, poiché il figlio d’arte brilla per abnegazione e qualità che lo hanno posto all’attenzione dei più in questa stagione.
Comi lotta come un leone, fa a sportellate con chiunque gli capiti a tiro e finisce il match con i crampi dopo 90 minuti di qualità assoluta. Segna prima su rigore, arrivato da un’azione strepitosa di Hottor, ma la seconda rete è da bomber vero, stacco imperioso e colpo di testa poderoso che gela l’Inter.
Fra i due gol tanto lavoro sporco, servito poco e troppo spesso male, il numero 9 del diavolo si mette al servizio della squadra e colpisce puntuale appena ne ha l’occasione. Un giocatore che ha dimostrato lungo tutto l’arco della stagione di essere in possesso di qualità importanti, di una capacità realizzativa da goleador di razza e di un’intelligenza tattica da giocatore navigato, nonostante la giovanissima età.
Nel campionato Primavera Gianmario Comi fa la differenza e si vede, la speranza è che sappia ripetersi anche nel calcio dei grandi che potrebbe accoglierlo già la prossima stagione, perché il talento c’è e si vede, adesso il bomber merita una chance importante che sia al Milan, piuttosto che in prestito.


Altre notizie - Il Match
Altre notizie
 

MILAN: SUL MERCATO SERVONO DUE BUONI GUIZZI. ROBINHO: CASO SENZA PRECEDENTI. CONTE: MONACO, MENDES, MAGGIO, MILAN. FIGC: MILAN-ALBERTINI, NESSUN PROBLEMA. BIASIN: IL CESENA HA PAREGGIATO IL 30 GIUGNO…

Inutile girarci attorno. Un buon Mondiale da parte di Balotelli avrebbe dato il via ad una serie di operazioni importanti per il Milan, in vero e proprio stile fuochi d’artificio. Oggi invece, nonostante la partenza di Kakà, non ci sono prospettive di accelerazioni i...
Inzaghi ha le idee chiare. Vuole un esterno offensivo mancino, in grado di poter giocare sulla destra, in maniera speculare ad El Shaarawy, per poi potersi trovare in zona gol col piede preferito. Questo il messaggio passato nell’ultima conferenza stampa prima della...
Monza-Milan 0-2 (1)

ESCLUSIVA MN - AG. ROBINHO: "SE ALLA FINE RESTA AL MILAN? CREDO DI NO. L’ORLANDO NON È ESCLUSO"

Lo aveva annunciato ieri Adriano Galliani, ma anche le voci rimbalzate dal Brasile non erano incoraggianti. Robinho resta un...

LA TOURNÉE OLTREOCEANO PARTE MALE. IN CANADA BRILLA SOLTANTO CRISTANTE, NUOVO PLAY ROSSONERO

Queste le pagelle di Olympiacos-Milan 3-0: Gabriel 6: incolpevole sui due gol, viene impegnato raramente dagli attaccanti...

PRIMAVERA, IL CALENDARIO DELLE AMICHEVOLI ESTIVE DELLA SQUADRA DI BROCCHI

Questo il calendario delle amichevoli della Primavera del Milan nel corso della sua fase di preparazione per la stagione...

PRIMO SALUTARE DISASTRO DEL MILAN TARGATO INZAGHI

Se vincere aiuta a vincere, perdere, anche in modo sonoro come avvenuto al Milan a Toronto contro l'Olympiacos, aiuta a...

SONDAGGIO MN - AD OGGI IL MILAN DOVE POTREBBE ARRIVARE? I LETTORI CREDONO ALL'EUROPA LEAGUE

Dopo i recenti accadimenti sul suolo italico "pallonaro", compreso l'addio di Antonio Conte dalla Juventus, il...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "TIFO MILAN PERCHÉ..." DI GIUSEPPE

Tifo Milan da quando un ragazzo di Cinisello Balsamo con le calzette tirate giu’ e lunghi basettoni infilo’...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Luglio 2014.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy