VERSIONE MOBILE
TMW  
 Sabato 28 Maggio 2016
L'EDITORIALE
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

L'EDITORIALE

Ancora 9 movimenti per il nuovo Milan. In attacco sarà rivoluzione! Un difensore il prossimo acquisto

Stefano Peduzzi è nato a Milano il 25 gennaio 1979. Giornalista professionista dal 2003, è il curatore e il conduttore dei programmi Campionato dei Campioni e Csiamo sul circuito Odeon Tv. E' direttore di www.monza-news.it Twitter: StePeduzzi
29.07.2012 00:00 di Stefano Peduzzi  articolo letto 34397 volte

La rivoluzione rossonera potrebbe non essere finita. Dopo gli addii di tanti senatori, dei “big” Ibra e Thiago, di quelli che hanno deciso di smettere (Inzaghi e forse Zambrotta), ci saranno probabilmente ancora delle novità. In avanti, soprattutto, dove due giocatori hanno un piede in partenza. Cassano, in primis, vorrebbe cambiare aria. Non perché quella di Milanello sia diventata all’improvviso sgradita al barese, ma per un problema di natura economica. “Fantantonio” avrebbe gradito un allungamento del contratto e un sensibile ritocco. Il Milan di questi tempi, però, non intende fare operazioni di questo tipo e Cassano si sta guardando intorno. Un ritorno a Genova sembra assai improbabile, un passaggio all’Inter molto difficile. Ecco allora che all’orizzonte potrebbe spuntare la Juventus dove ritroverebbe quel Marotta che l’ha rilanciato a Genova e, forse, anche un Pazzini che vorrebbe compiere lo stesso tragitto dell’ex compagno. Attenzione poi alla situazione Robinho: tecnicamente il brasiliano non si discute, ma il suo ingaggio pesa troppo sulle casse rossonere. Altrove, invece, potrebbe avere un contratto anche migliore di quello stipulato in via Turati.

Via i due attaccanti, il Milan potrebbe finalmente avviare la campagna rafforzamento in avanti. Il primo potrebbe arrivare da Torino ed è un nome gradito a Massimiliano Allegri: Alessandro Matri. Da non escludere, in questo senso, proprio uno scambio con Cassano. Il secondo è Carlitos Tevez, un vecchio pallino di Adriano Galliani: guarda caso il Milan non ha ancora assegnato la maglia numero 11, quella preferita dall’Apache…  L’ultimo colpo, in ordine di tempo, potrebbe essere quello di Kakà: un’operazione dettata più dal cuore che dalla testa. Il Kakà di rientro da Madrid non è più quello che a 25 anni faceva impazzire tutte le difese d’Europa. Torna un giocatore che a Madrid non ha saputo imporsi, ma che in tre stagioni, guardando i dati statistici, non ha fatto poi così male.

Prima di muovere le pedine offensive, il club di via Turati sistemerà la difesa con l’impronunciabile Yanga-Mbiwa del Montpellier. Dal reparto arretrato usciranno Taiwo e Didac Vilà, mentre non trovano riscontro per ora le voci di un interessamento del Psg per Ignazio Abate. Infine si cercherà un centrocampista centrale, un’alternativa a capitan Ambrosini, possibilmente a prezzo di saldo.

Stefano Peduzzi - @stepeduzzi


Altre notizie - L'editoriale
Altre notizie
 

IL PICCOLO IBRA: LA JUVE VA SU PETKOVIC. ROMA: DIAWARA IN LISTA D’ATTESA. TONI: VICEPRESIDENTE A VERONA. BACCA: IL PRESIDENTE BERLUSCONI VA CONVINTO. IBRA: DAVVERO UNITED

Il piccolo Ibra: la Juve va su Petkovic. Roma: Diawara in lista d’attesa. Toni: Vicepresidente a Verona. Bacca: il presidente Berlusconi va convinto. Ibra: davvero UnitedMilan e Inter sono comprensibilmente in tutt’altre faccende affaccendate. E la Juventus fa ogni giorno la doccia nella sua spietatezza. L’obiettivo bianconero è scavare sempre più il fossato del suo vantaggio, sfruttare le faccende altrui e vincere non s...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Casa Milan, Finale Champions League: Cucina Milanello vi aspettaIn occasione della Finale di Champions League di domani a San Siro, Casa Milan aspetta i tifosi rossoneri al ristorante di Casa Milan proprio perchè verrà trasmessa la partita fra Real Madrid e Atletico Madrid sugli schermi di Cucina...
Museo Mondo Milan

MN - CORDATA CINESE, ROBIN LI NON È NEL CONSORZIO INTERESSATO AL MILAN

MN - Cordata cinese, Robin Li non è nel consorzio interessato al MilanIl magnate cinese Robin Li non fa parte della cordata cinese interessata al Milan. Il miliardario asiatico, infatti, non...

TUTTOSPORT - NEGREDO-MILAN, SI VEDRÀ: LO SPAGNOLO VALUTATO 8 MILIONI

Tuttosport - Negredo-Milan, si vedrà: lo spagnolo valutato 8 milioniSulla lista di mercato del Milan, alla voce attaccanti, c’è anche Álvaro Negredo. Come riferisce stamane...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "TENIAMO MEXES" DI MARTINA

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Teniamo Mexes" di MartinaVolevo esprimere una mia riflessione su un calciatore del quale si parla tanto ma per motivi sbagliati. Si parla di lui...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI