A. Cerruti a MN: "Mi aspettavo l'esplosione di Cutrone. Non ho dubbi, deve essere titolare"

 di Daniele Castagna Twitter:   articolo letto 14236 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
A. Cerruti a MN: "Mi aspettavo l'esplosione di Cutrone. Non ho dubbi, deve essere titolare"

Ai microfoni di MilanNews.it, Alberto Cerruti, firma de La Gazzetta dello Sport, ha parlato così di Patrick Cutrone. 

Sig. Cerruti, partiamo da Patrick Cutrone che è certamente la sorpresa più bella della stagione del Milan. Si aspettava la sua esplosione già al primo anno tra i professionisti?

“Sì me l’aspettavo perché ho avuto l’occasione di vedere la prima partita stagionale del Milan a Lugano e il primo gol lo ha segnato proprio Cutrone. Io non lo conoscevo, ma mi ha impressionato per le sue qualità tecniche e il suo fiuto per il gol. Pensavo potesse avere più spazio, se un giovane lo merita deve avere spazio subito. Invece così non è stato, non certo per colpa sua, ma perché si è preferito dare più spazio agli stranieri strapagati in estate”.

Secondo lei, Cutrone deve essere il centravanti titolare del Milan?

“Sicuramente deve essere il titolare, senza ombria di dubbio”.