1990-2001: il meglio di Milan-Fiorentina. 28 aprile 1996: fra i tre tenori, Roberto Baggio

 di Simone Nobilini Twitter:   articolo letto 8198 volte
Fonte: acmilan.com
1990-2001: il meglio di Milan-Fiorentina. 28 aprile 1996: fra i tre tenori, Roberto Baggio

Una partita nella quale segnano, tutti e tre, fuoriclasse e fini dicitori come Manuel Rui Costa (per la Fiorentina), Dejan Savicevic e Roberto Baggio (per il Milan), non può non entrare nell'album dei ricordi di una classica come Milan-Fiorentina. Siamo nella gara decisiva per lo Scudetto 1995-96: il Milan va sotto di un gol, ma rimonta e vince 3-1 contro i viola per poter così festeggiare il suo 15° titolo tricolore. Uno su tutti, Roberto Baggio. Festeggia il suo gol su rigore. La rete del 2-1, issando la sua maglietta rossonera sulla bandierina e si appresta a rivivere da spettatore, domenica sera a San Siro, un nuovo Milan-Fiorentina, il giorno dopo aver festeggiato il suo compleanno numero 50. In quella stagione, Baggio fece gol su rigore contro i viola sia all'andata, 2-2 a Firenze, che nel ritorno proprio nella partita dello Scudetto.

IL TABELLINO

MILAN-FIORENTINA 3-1

MILAN: S. Rossi, Panucci, P. Maldini, Albertini, Costacurta, F. Baresi, Donadoni, Desailly, Weah (45'st Di Canio), Savicevic (27'st Eranio), Baggio (23'st Simone). All.: Capello.
FIORENTINA: Toldo, Carnasciali, Padalino, Sottil, Amoruso, Piacentini, Cois, Rui Costa (38'st M. Orlando), Schwarz, Robbiati (25'st Flachi), Banchelli (30'st Bettoni). All.: Ranieri.
Arbitro: Cinciripini.
Gol: 13' Rui Costa (F), 14' Savicevic (M), 45' rig. Baggio (M), 31'st Simone (M).