VERSIONE MOBILE
TMW  
 Giovedì 11 Febbraio 2016
NEWS
14 Feb 2016 12:30
Serie A TIM 2015-2016
  VS  
Milan   Genoa
[ Precedenti ]
CREDETE ALLA RIMONTA CHAMPIONS DEL MILAN?
  
  

NEWS

C. Maldini: "Non capisco la cessione di Silva"

15.07.2012 16:00 di Antonio Vitiello  articolo letto 17761 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
C. Maldini: "Non capisco la cessione di Silva"

In attesa della cessione di Zlatan Ibrahimovic, nel pomeriggio di ieri è arrivata la prima ufficialità: Thiago Silva è un nuovo calciatore del Paris Saint-Germain. Per trattare l'argomento inerente i due pesanti addii in casa Milan, la redazione di Tuttomercatoweb.com ha contattato Cesare Maldini, uomo simbolo del club rossonero in veste di calciatore, allenatore e dirigente. E' favorevole a ripianare il bilancio sacrificando due elementi come Thiago Silva e Ibrahimovic? "No, innanzitutto perché il Milan non è abituato a simili addii. In tanti anni Berlusconi ha sempre cercato di rinforzare la squadra acquistando elementi di grande livello, dimostrando sempre di tenere particolarmente a cuore le sorti della formazione rossonera. Tuttavia negli ultimi anni questo aspetto sembra essersi modificato. Posso condividere in un certo senso la cessione di Ibrahimovic, in quanto ha quasi 31 anni e percepisce un ingaggio stratosferico, ma non capisco la scelta di rinunciare a Thiago Silva. Il brasiliano in rossonero guadagnava comunque tanto, ma è giovane ed ha ulteriore tempo per continuare a migliorarsi. Era stato designato capitano per il futuro, adesso bisognerà trovare nuove soluzioni anche in questo senso". Ha lavorato tantissimo tempo con i giovani, crede che Destro possa fare al caso del Milan? "Si tratta di un buon calciatore ed è molto promettente, tutti ne parlano bene ma ha una situazione contrattuale particolare tra Siena e Genoa. Inoltre tante squadre lo seguono". Per sostituire invece Ibrahimovic si parla di Dzeko, Tevez, Damiao... "Sono stati fatti tanti nomi negli ultimi mesi, ma bisogna valutare l'intenzione dei calciatori di venire a giocare in Italia visti i soldi che circolano all'estero. Ad esempio Tevez era vicino al Milan nello scorso inverno in quanto aveva problemi con Mancini, poi è tornato in Inghilterra vincendo la Premier League. Non sono certo che adesso abbia voglia di venire in Italia". In attesa dell'erede di Thiago Silva, è arrivato Acerbi per sostituire Nesta. Come valuta questa scelta? "Alessandro ha lasciato un grosso vuoto da colmare, è un calciatore di grande qualità e molto carismatico. L'ex difensore del Chievo Verona è un buon elemento e spero che possa rivelarsi un grande colpo. Spero che tutti i nuovi innesti di questa estate, tra affari già chiusi e quelli che saranno definiti, non soffrano la pressione di San Siro e riescano ad imporsi con la maglia rossonera. Il pubblico di fede milanista è molto esigente".


Altre notizie - News
Altre notizie
 

COPPA ITALIA O TERZO POSTO? SAN SIRO, LO STADIO DELLA INCOMUNICABILITÀ

Coppa Italia o terzo posto? San Siro, lo stadio della incomunicabilitàDopo il pareggio contro l’Udinese sono uscito da San Siro certo amareggiato, ma con una predisposizione d’animo più positiva rispetto, per esempio, alla vittoria contro il Chievo. L’1-1, dopo una prestazione di questo livello, appare come una buca sulla s...
Milan, raggiunto su Instagram il traguardo dei due milioni di followersA pochi mesi dalla celebrazione dei 3 milioni di fan su twitter, il Milan raggiunge oggi un altro importante traguardo nel mondo digitale: 2 milioni di followers su Instagram. Il Milan è già su Facebook con più di 24 milioni di fan, su Twitter con oltre 3...
Presentazione Torneo Amici dei Bambini

ESCLUSIVA MN - JACOBELLI: "SENZA JACK IL MILAN FA TROPPA FATICA. PER LA CHAMPIONS CI SONO IL 35 % DI POSSIBILITÀ... "

ESCLUSIVA MN - Jacobelli: "Senza Jack il Milan fa troppa fatica. Per la Champions ci sono il 35 % di possibilità...  "La redazione di Milannews.it ha contattato in esclusiva il direttore del CorrieredelloSport.it e di Tuttosport.it Xavier...

NOCERINO-ORLANDO CITY, SI DISCUTONO I DETTAGLI RELATIVI AL CONTRATTO

Nocerino-Orlando City, si discutono i dettagli relativi al contratto Dopo settimane di trattativa, può finalmente arrivare la fumata bianca per il passaggio di Antonio...

PAGELLE - GIGIO, UN FENOMENO. NIANG GIOIE E DOLORI. BALO, ANCORA NON CI SIAMO

Pagelle - Gigio, un fenomeno. Niang gioie e dolori. Balo, ancora non ci siamoQueste le pagelle di Milan-Udinese 1-1: Donnarumma 7,5: un fenomeno. Compie due parate strepitose nell’azione che...

BROCCHI: "LA LAZIO MI SEGUE: MI PIACEREBBE FARE UN'ESPERIENZA DEL GENERE, MA NON C'È STATO ALTRO"

Brocchi: "La Lazio mi segue: mi piacerebbe fare un'esperienza del genere, ma non c'è stato altro"Cristian Brocchi, allenatore della Primavera del Milan ma accostato diverse volte alla prima squadra della Lazio, ha parlato...

CONTINUITÀ, DOTE SCONOSCIUTA IN CASA MILAN

Continuità, dote sconosciuta in casa MilanEvidentemente Mihajlovic deve essersi dimenticato di tappare la bottiglia di spumante al ritorno da Palermo e, così,...

SONDAGGIO MN - CREDETE ALLA RIMONTA CHAMPIONS DEL MILAN?

Sondaggio MN - Credete alla rimonta Champions del Milan?Nonostante il pareggio con l'Udinese che lascia molti rimpianti, è innegabile che il Milan sia reduce da un buon...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "UNA SOLUZIONE PER IL PROBLEMA DEGLI ESTERNI" DI GIORGIO

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Una soluzione per il problema degli esterni" di GiorgioBuongiorno sono un tifoso del Milan e vorrei ringraziarvi per aver pubblicato il messaggio che vi avevo inviato. La mia...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 11 Febbraio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI