Condò: “Se il Milan fosse stato comprato da Zuckerberg nessuno avrebbe detto niente”

 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 33823 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Condò: “Se il Milan fosse stato comprato da Zuckerberg nessuno avrebbe detto niente”

Paolo Condò, giornalista SkySport, ha parlato della situazione societaria del Milan: “Il problema è il rifinanziamento del debito con Elliott, non tanto i risultati sportivi, poi la questione di fondo riguarda la proprietà milanista non ancora chiarissima. Se il Milan fosse stato comprato da Zuckerberg nessuno avrebbe detto niente, invece hanno chiesto a Yonghong Li di mettere i soldi sul piatto per dimostrare che li avesse”.