Crudeli: "Capitali cinesi? Importante saper fare scelte oculate"

 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 19024 volte
© foto di Tiziano Crudeli
Crudeli: "Capitali cinesi? Importante saper fare scelte oculate"

Tiziano Crudeli è intervenuto sugli 88.100 di Elle Radio nella trasmissione "Laziali On Air" per commentare il pareggio del Milan sul campo di una Lazio bella ma terribilmente sprecona.

Su Bacca e Lapadula... "Il Milan in attacco ha delle individualità eccellenti, ma esse non sono supportate da un'organizzazione di gioco efficace. Il pareggio con la Lazio è arrivato grazie ad una prodezza di un giocatore, Suso, dotato di grandissima tecnica e che oltre a segnare sei gol ha dimostrato di saper giocare per la squadra sfornando sette assist. Bacca ha segnato solo otto gol di cui tre su rigore, Lapadula va assistito in ben altra maniera per permettergli di lasciare il segno."

Quali sono i giocatori della Lazio che porteresti al Milan? "Keita, anche col suo carattere un po' strano. Poi Felipe Anderson e Parolo."

I capitali cinesi potrebbero cambiare le gerarchie attuali del campionato...

"Il Milan stesso sta aspettando un closing che potrebbe cambiarne la storia recente. Non è detto però che ad investimenti massicci corrispondano immediatamente grandi risultati, è importante saper fare scelte oculate."