Di Stefano: "Il problema del Milan non è solo un blocco psicologico. Non credo che Abbiati o Abate ce l'avessero con i giovani"

 di Simone Nobilini Twitter:   articolo letto 20050 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Di Stefano: "Il problema del Milan non è solo un blocco psicologico. Non credo che Abbiati o Abate ce l'avessero con i giovani"

Peppe Di Stefano, giornalista di Sky Sport, ha parlato così del momento poco positivo attraversato dal Milan dopo la sconfitta di Sassuolo ed il pari di Verona: "All'interno della società hanno individuato il problema in un blocco psicologico, credo che il problema sia un po' più ampio e generale: le voci su Mihajlovic non possono non intaccare la squadra dopo due anni così negativi, ora la situazione va ripresa. Forse hanno fatto bene Abbiati e Abate: non sono certo ce l'avessero con i giovani, credo che l'idea fosse rivolta a giocatori specifici che non danno il massimo, forse anche a chi era in panchina come Balotelli oppure Ménez.