VERSIONE MOBILE
TMW  
 Domenica 29 Maggio 2016
NEWS
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

NEWS

Gattuso: "Berlusconi tenendo Thiago Silva ha dimostrato amore per il Milan"

15.06.2012 21:30 di Matteo Calcagni  articolo letto 10611 volte
Fonte: Tuttomercatoweb.com
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Gattuso: "Berlusconi tenendo Thiago Silva ha dimostrato amore per il Milan"

Ai microfoni di Radio Manà Manà Sport Gennaro Gattuso parla ufficialmente da giocatore del Sion: "Non me la sentivo di giocare con un'altra squadra italiana dopo il Milan. Mi sono arrivate tante richieste dall'Italia ma non era il caso. Berlusconi ha dimostrato, tenendo Thiago Silva, che ama ancora il Milan nonostante la situazione economica del gruppo che gestisce proprio Berlusconi. Non ce ne sono tanti che possono rifiutare un'offerta così". Sempre su Thiago Silva: "Cassano aveva ragione, Thiago Silva fa reparto da solo. Al Milan ci sono poche risorse economiche, l'errore su Pirlo è stato fatto, è innegabile ma la squadra sta pagando la crisi del gruppo Berlusconi". Gattuso chiude parlando anche della Juventus: "La mia sensazione che la Juve, con il nuovo stadio, è tornata quella di anni fa. Si muove bene sul mercato e sono decisi come è successo con Alex Del Piero. Sono tornati forti come quando c'era Moggi".


Altre notizie - News
Altre notizie
 

BERLUSCONI: PROMESSA O MINACCIA?

Berlusconi: promessa o minaccia? Oggi la tifoseria rossonera è spaccata in due. Da una parte c’è di crede, dall’altra chi non crede più a nulla. Per i primi è verosimile la chiusura della trattativa con i cinesi e perfino l’arrivo di Ibrahimovic; per i secondi, orm...
Casa Milan, mostra Milano & The Champions: scopri la storia della Champions LeagueRicordiamo che fino a Dicembre 2016, Museo Mondo Milan ospiterà la mostra temporanea Milano & The Champions. L'esposizione è stata realizzata dal Milan, in occasione della Finale che si disputerà questa sera a San Siro, con l'obiettivo di...
Real Madrid-Atletico Madrid

MN - CORDATA CINESE, ROBIN LI NON È NEL CONSORZIO INTERESSATO AL MILAN

MN - Cordata cinese, Robin Li non è nel consorzio interessato al MilanIl magnate cinese Robin Li non fa parte della cordata cinese interessata al Milan. Il miliardario asiatico, infatti, non...

MILAN, IL PALERMO PUNTA MASTOUR

Milan, il Palermo punta Mastour Hachim Mastour potrebbe tornare in Italia ma non al Milan. Secondo quanto riporta “La Gazzetta dello...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "UN RINNOVO FONDAMENTALE" DI CATERINA

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Un rinnovo fondamentale" di CaterinaVolevo parlarvi di una decisione presa martedì 24 Maggio, ovvero il rinnovo di Luca Antonelli . Sì un rinnovo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 29 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI