La stagione altalenante di Luiz Adriano tra campo, infortuni e mercato

 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 5356 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
La stagione altalenante di Luiz Adriano tra campo, infortuni e mercato

Arrivato al Milan per far coppia con Bacca, la stagione di Luiz Adriano è stata costellata da alti e bassi. L'ex attaccante, approdato in rossonero dallo Shakhtar Donetsk per 8 milioni di euro, soprattutto in seguito al ritorno di Niang dall'infortunio subito in estate è diventato un panchinaro. Tanto che il Milan nel mercato invernale l'aveva praticamente ceduto in Cina per 15 milioni di euro. Solo il mancato accordo tra Luiz Adriano e il Jiangsu ha fatto saltare tutto. Dal ritorno in Italia, però la punta brasiliana è andata incontro a diversi problemi di natura fisica e solo nelle ultime settimane è tornato a lavorare in gruppo. Complice il nuovo infortunio di Niang e i problemi di condizione di Balotelli, Menez e Boateng, però, Luiz Adriano è tornato titolare dopo due mesi fornendo anche un assist a Bacca contro la Lazio. Il numero 9 rossonero ha collezionato sino ad ora 5 gol tra campionato e Coppa Italia e 3 assist.