Milan, Gabriel condiziona il mercato in entrata

 di Vincenzo Vasta  articolo letto 14748 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Milan, Gabriel condiziona il mercato in entrata

Data per certo la partenza di Thiago Silva e di Ibrahimovic, il Milan pensa già al mercato in entrata. Le idee, spesso brillanti, di Adriano Galliani, potrebbero cozzare con un ostacolo non di poco conto. Qualche settimana fa infatti, è stato tesserato ufficialmente il portiere brasiliano Gabriel, 19 anni. Il deposito del suo contratto però, visto le norme sul tesseramento di due extracomunitari per ogni stagione, occupa già una casellina. Con la partenza del difensore brasiliano (extracomunitario) dunque, il Milan può tesserare solo un altro giocatore extracomunitario. Tutte le piste sembrano portare ad uno tra Tevez e Dzeko.