Mondiale a 48, Lippi'avanza mondo nuovo'

Ct Cina e campione mondo 2006 'vecchia formula perfetta ma...'
 di Thomas Rolfi Twitter:   articolo letto 8187 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - "C'è un nuovo mondo che avanza". Marcello Lippi, l'uomo che ha portato l'Italia alla conquista della Coppa del Mondo nel 2006, commenta così l'introduzione del mondiale a 48 squadre da parte della Fifa. "Per me la vecchia formula era perfetta - dice l'attuale ct della Cina - ma capisco che ci sono nuove nazioni che avanzano e che bussano alla porta del mondiale. E' positivo che il mondiale rimanga con 7 partite per la finalista - conclude Lippi - quanto alla Cina sognano il mondiale, hanno una grande passione. Ma c'è una crescita enorme da fare".