Montella, sono tutti allenatori

Il tecnico del Milan, domenica abbia fatto una grande partita
 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 15629 volte
Fonte: ANSA
foto ANSA
foto ANSA

(ANSA) - ROMA, 11 GEN - La vittoria di domenica contro il Cagliari non ha salvato Vincenzo Montella da qualche critica, anche da parte di tifosi incontrati mentre faceva la spesa. "E meno male che è andata bene, figurarsi se fosse andata male", ha sorriso l'allenatore del Milan, notando che "la passione non scema e il calcio non finisce mai: tutti i giornalisti sono allenatori e anche ieri, al supermercato, ho visto la stessa cosa. Pensavo succedesse solo a Roma, invece anche a Milano...". "Domenica abbiamo tirato 29 volte, il massimo per noi in stagione, e abbiamo concesso il numero minimo di tiri quest'anno, con un baricentro più alto e giocando più compatti che mai: abbiamo fatto una grande partita", ha sottolineato Montella, che ultimamente ha ricevuto anche i complimenti di Arrigo Sacchi, non sempre tenero in questi anni con gli allenatori rossoneri. "I suoi complimenti mi fanno piacere - ha ammesso il tecnico - così come le critiche mi fanno riflettere, ma ricordo che anche il suo Milan nei primi sei mesi faceva fatica".