VERSIONE MOBILE
TMW   
 Giovedì 19 Gennaio 2017
21 Gen 2017 20:45
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Napoli
[ Precedenti ]
IN QUALE ZONA DEL CAMPO INVESTIRESTE?
  
  
  
  
  
  

NEWS

Orrico pro-Allegri: "Inzaghi come puoi giudicarlo?"

21.09.2012 18:45 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 7356 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Orrico pro-Allegri: "Inzaghi come puoi giudicarlo?"

"Non è certo Massimiliano Allegri l'unico colpevole per i problemi del Milan". Difende il lavoro del tecnico rossonero mister Corrado Orrico, che ai microfoni di TMW delinea quello che secondo il suo punto di vista era una scenario ampiamente prevedibile: "Era chiaro che dopo quello che è accaduto in estate - con le cessioni illustri di Ibrahimovic e Thiago Silva - il tecnico sarebbe diventato il capro espiatorio alle prime difficoltà. La verità è che ad Allegri è stata affidata una squadra nettamente più debole rispetto a quella dello scorso anno e questo inizio di stagione difficile era onestamente pronosticabile. Per uscire da questa situazione la squadra deve recuperare dei giocatori importanti come Pato e Robinho, ricompattare le forze e ritrovare fiducia. Ma inutile nascondere che i valori di questa squadra non sono certo quelli della scorsa stagione".

Torniamo ad Allegri. Il tecnico è stato al centro di un'episodio non certo piacevole con Filippo Inzaghi. Che idea si è fatto Orrico della vicenda?

"Questo episodio è solo la conferma di quanto Allegri sia ora nel centro del mirino della critica. Non ha mia avuto la piena fiducia dell'ambiente, nonostante i risultati ottenuti. Subisce attacchi da tutti i fronti anche da chi, come Filippo Inzaghi, ha iniziato a fare l'allenatore da qualche giorno. Onestamente Pippo non ha il diritto di giudicare il lavoro di Allegri, in questo modo ha creato tensioni che non fanno bene al Milan".


Altre notizie - News
Altre notizie
 

22 MAGGIO 2039. NON PRENDETE IMPEGNI PER QUELLA DATA

22 maggio 2039. Non prendete impegni per quella dataUna spina e due rose. La partita di Torino ha evidenziato la grandezza di Gianluigi Donnarumma e la crescita di Manuel Locatelli. Devo essere sincero. Io, grande ammiratore di Diego Lopez, avevo giudicato, con qualche apprensione, la decisione di affidare la porta rossonera ...
PHOTOGALLERY MN - Abate e Montolivo firmano autografi al Meet&Greet con i tifosiEcco le foto di Ignazio Abate e Riccardo Montolivo intenti a firmare autografi ai tanti tifosi presenti a Casa Milan per il Meet&Greet con i due calciatori rossoneri, impreziosito dalla presenza della Supercoppa Italiana vinta a Doha.
Torino-Milan 2-2 (1)

ESCLUSIVA MN - PADRE-AGENTE SUSO: “VUOLE RINNOVARE COL MILAN, HA TROVATO FIDUCIA E CONTINUITÀ”

ESCLUSIVA MN - Padre-agente Suso: “Vuole rinnovare col Milan, ha trovato fiducia e continuità”Continua a prendersi applausi e riconoscimenti Suso, elemento insostituibile per l’attacco di Vincenzo Montella. E’ lui...

PREMIUM - MILAN, ANCHE LA ROMA PUÒ PENSARE A DEULOFEU

Premium - Milan, anche la Roma può pensare a DeulofeuIl Milan attende la risposta dell'Everton per Gerard Deulofeu (22), mentre arrivano novità daglib studi di Premium...

PAGELLE - DONNARUMMA DECISIVO, SUSO È SEMPRE IMPORTANTE. DISASTRO ROMAGNOLI

Pagelle - Donnarumma decisivo, Suso è sempre importante. Disastro RomagnoliQueste le pagelle di Torino-Milan: Donnarumma 7: sui gol del Torino può poco, anche perché sono due...

VIAREGGIO CUP, IL MILAN PARTECIPERÀ ALL'EDIZIONE 2017: ECCO LE DATE

Viareggio Cup, il Milan parteciperà all'edizione 2017: ecco le dateL'anno scorso la Viareggio Cup del Milan si era conclusa agli ottavi di finale contro la Juventus, attuale detentrice del...

SONDAGGIO MN - IN QUALE ZONA DEL CAMPO INVESTIRESTE?

Sondaggio MN - In quale zona del campo investireste?Luiz Adriano potrebbe lasciare il Milan nella sessione di mercato invernale che sta per cominciare. Una volta superate le...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 19 Gennaio 2017.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI