Romagnoli, 119 presenze in A a ventitré anni: più di Nesta e Cannavaro, ma anche di tanti altri

 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 16927 volte
Fonte: Milan Tv
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Romagnoli, 119 presenze in A a ventitré anni: più di Nesta e Cannavaro, ma anche di tanti altri

Alessio Romagnoli ha compiuto oggi 23 anni e può contare su un invidiabile numero di presenze in Serie A, ben 119. Alla stessa età i suoi colleghi famosi quanti gettoni avevano collezionato nel campionato italiano? Al raggiungimento del ventitreesimo compleanno, il nativo di Anzio ha giocato più partite di Nesta e Cannavaro, mostri sacri che nel 1999 e nel 1996 contavano 105 e 87 presenze. Motivo legati al calcio moderno? Non proprio, dato che Rugani, fino allo scorso 29 luglio 2017, aveva disputato 70 gare, ben 49 in meno del milanista. Decisamente più lontano Caldara, con 27 presenze al compimento dei 23 anni. Chiellini, Bonucci e Barzagli, colonne portanti delle ultime Nazionali italiane, a ventitré anni avevano giocato in Serie A rispettivamente 54, 36 e 27 gare. E c'è chi, a ventitré anni, non aveva nemmeno esordito in campionato, come il campione del Mondo Materazzi.