TMW RADIO - Eranio: "Aubameyang? Era già del Milan. Penserei a Milik"

 di Fabio Anelli Twitter:   articolo letto 25575 volte


Ospite di TMW Radio, l'ex centrocampista, fra le altre del Milan, Stefano Eranio, ha commentato le ultime novità di casa rossonera: "Pensavo che ci fossero i soldi senza prestiti. Si parte già con l'handicap da questo punto di vista, considerati gli interessi secondo me superiori alla norma. Si spera che si possa fare un mercato come ci hanno fatto intendere, con l'immissione di grandi capitali sul mercato. Vogliamo vedere il Milan partecipare alle coppe europee e ci vuole qualcosina in più".

Giocatori di alto livello: Aubameyang?
"Pensare che era nostro. L'abbiamo cresciuto noi, solo che come per tanti giocatori si pensa che non possano valere nulla e poi altrove dimostrano il proprio valore. È cresciuto bene, anche grazie al lavoro fatto a Dortmund. Se dovesse veramente arrivare si spera che possa continuare così".

Non è l'unico nome ipotizzato per l'attacco: punterebbe su di lui o su altri attaccanti?
"Beh, ci sono tanti attaccanti bravi. Se devo fare un nome penso che Milik sia un giocatore in grado di fare reparto da solo. Penso che per il gioco di Montella serva un giocatore che da lì davanti possa far giocare bene la squadra".