VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 26 Settembre 2016
PRIMO PIANO
02 Ott 2016 18:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Sassuolo
[ Precedenti ]
AVETE FIDUCIA NELLA PROPRIETÀ CINESE?
  
  

PRIMO PIANO

Anche la società finisce nel calderone: Berlusconi e la prima stoccata a Galliani

24.03.2016 12:01 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 36324 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Anche la società finisce nel calderone: Berlusconi e la prima stoccata a Galliani

Nell'ottovolante rossonero, calderone mediatico e comunicativo ribollente, almeno per oggi a respirare è Sinisa Mihajlovic. Silvio Berlusconi, che sia per reale constatazione o per circostanza temporale, ha teso una mano al tecnico serbo, lanciando però una piccola ma incisiva stoccata alla società. Intervistato da Tele Radio Sterio, il presidente rossonero si è così espresso sulle colpe vere o presunte dei mali milanisti: "Non ho mai dato giudizi negativi su Mihajlovic, sono i giornali che hanno fatto copia e incolla. Penso che in caso di vittoria della Coppa Italia Mihajlovic meriterebbe di restare l'allenatore del Milan. Mi sono solo lamentato di vedere un Milan che non mi è piaciuto e non so quanto questo sia da attribuire all'allenatore, alla società che non ha saputo prendere i giocatori giusti o ai giocatori stessi. Non è solo colpa di Mihajlovic".

STOCCATA A GALLIANI - Impossibile non soffermarsi su "società che non ha saputo prendere i giocatori giusti", dove per società non si può non intendere Adriano Galliani. Non si tratta di una bocciatura, vista la stima evidente che c'è tra i due massimi esponenti rossoneri, ma la stoccata è palese e non si può fare finta di nulla. L'amministratore delegato, almeno pubblicamente, nelle ultime complicate stagioni non era mai stato criticato da Berlusconi, il quale si era concentrato sulle varie guide tecniche che hanno fatto staffetta sulla graticola del Diavolo.

PESANO GLI 85 MILIONI - Da qui a dire che Galliani sia in discussione ce ne passa, ma è chiaro che il presidente rossonero non sia soddisfatto da alcune delle ultime scelte di mercato. Quasi certamente avranno dipeso gli oltre 85 milioni spesi e, di riflesso, i risultati al di sotto delle attese. Gli anni scorsi l'a.d. era stato costretto a fare mercato senza risorse economiche, mentre per la prima volta da tempo immemore, le disponibilità monetarie sono cresciute sensibilmente. E' probabile che Berlusconi attendesse qualcosa di più, sia da Galliani sia da alcuni dei nuovi acquisti, alcuni pagati profumatamente, forse troppo.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

MILAN, A VOLTE È MEGLIO UN 18 CHE RIPETERE UN ESAME. MA COL SASSUOLO CI SARÀ LA PROVA DEL NOVE. MONTO, UN MESE CHE DA FIDUCIA. VERDI, UN TALENTO SUL QUALE SI POTEVA PUNTARE

Milan, a volte è meglio un 18 che ripetere un esame. Ma col Sassuolo ci sarà la prova del nove. Monto, un mese che da fiducia. Verdi, un talento sul quale si poteva puntareIl Milan di Vincenzo Montella inizia a carburare anche a livello di risultati. Il pareggio di Firenze è un risultato positivo, visto che il campo della Fiorentina non è un terreno di caccia facile da conquistare, soprattutto per una squadra che è ancora in fa...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Il 2 ottobre chiude la campagna abbonamenti: tutte le infoSta per volgere al termine la campagna abbonamenti 2016/17 che si concluderà ufficialmente il 2 ottobre, in occasione della partita casalinga con il Sassuolo.  I prossimi due mesi a San Siro ospiteremo la Juve il 22 ottobre e affronteremo...
Milan-Lazio 2-0

ESCLUSIVA MN - LA DINAMO ZAGABRIA PIOMBA SU DE PIANO: IL PUNTO

ESCLUSIVA MN - La Dinamo Zagabria piomba su De Piano: il puntoLa Dinamo Zagabria piomba su Federico De Piano. Il club croato, presente questa mattina al Centro Sportivo Vismara, è...

FIORENTINA, A GENNAIO OFFERTA DEL TOTTENHAM PER BADELJ

Fiorentina, a gennaio offerta del Tottenham per BadeljIn estate è stato seguito a lungo dal Milan di Montella, ma alla fine il croato Badelj è rimasto alla...

PAGELLE - MONTO E GIGIO, PRESTAZIONI OTTIME. NIANG FUMOSO, BACCA HA LE POLVERI BAGNATE

Pagelle - Monto e Gigio, prestazioni ottime. Niang fumoso, Bacca ha le polveri bagnateQueste le pagelle di Fiorentina-Milan Donnarumma 6,5: se Ilicic sbaglia il rigore, c’è anche un po’ di...

PRIMAVERA, CUTRONE GOLEADOR: L'ATTACCANTE DI NAVA HA LA MEDIA DI 0,57 GOL A PARTITA

Primavera, Cutrone goleador: l'attaccante di Nava ha la media di 0,57 gol a partitaPatrick Cutrone ha timbrato il cartellino anche oggi, nonostante la sconfitta pesante subita dalla Primavera del Milan per...

SONDAGGIO MN - LE BANDIERE DEL MILAN CONTRO LA FUTURA DIRIGENZA: COSA NE PENSATE?

SONDAGGIO MN - Le bandiere del Milan contro la futura dirigenza: cosa ne pensate?Il nuovo Milan che sta nascendo fa già discutere. Alcune bandiere del Milan negli ultimi giorni si sono schierate...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Settembre 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI