VERSIONE MOBILE
tmw
 Venerdì 6 Marzo 2015
PRIMO PIANO
07 Mar 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Hellas Verona
[ Precedenti ]
FUTURO DELLA PANCHINA ROSSONERA: CHE ALLENATORE VORRESTE?
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Aspettando il mercato nasce l'Ital-Milan

11.08.2012 10:00 di Pietro Mazzara  articolo letto 17589 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews

Non ci saranno Antonio Cassano e Riccardo Montolivo ma c’è molto Milan nella nazionale che giocherà il giorno di ferragosto, a Berna, contro l’Inghilterra. Ai reduci della spedizione di EURO 2012 Ignazio Abate e Antonio Nocerino si aggiungono tre nuovi giocatori che, per la prima volta, hanno ricevuto la chiamata da parte di Prandelli. Stiamo parlando di Mattia De Sciglio, Francesco Acerbi e Stephan El Shaarawy che con grande gioia e orgoglio partiranno alla volta di Coverciano dove dovranno recarsi entro le 12.30 di lunedì. Analizzando i tre casi specifici possiamo notare come le qualità tecniche e fisiche dei tre, unitamente alla loro futuribilità all’interno del progetto Italia siano risultate delle discriminanti decisive per la loro convocazione. De Sciglio gode di grande considerazione all’interno di tutto il clan Italia per quello che ha fatto con il Milan e per come si è posto nella breve esperienza in under 21 oltre alle tante ottime partite disputate con le nazionali giovanili inferiori. Per Francesco Acerbi è un premio al suo exploit con la maglia del Chievo che lo ha portato poi a indossare quella del Milan mentre per Stephan El Shaarawy è il coronamento di un sogno e il raggiungimento di un obiettivo che si era prefissato, in maniera nemmeno tanto velata, dal giorno del suo arrivo a Milanello. Ora tocca a loro cercare di convincere Prandelli che, insieme a Nocerino ed Abate, unitamente a Montolivo e Cassano, il gruppo rossonero in azzurro può essere sempre numeroso. In attesa del mercato, piccole soddisfazioni.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

I CONSIGLIERI DI BERLUSCONI

Sarà difficile, nella rivisitazione storica della carriera imprenditoriale di Silvio Berlusconi, imputargli molti errori nella scelta dei collaboratori più diretti e dei suoi consiglieri. Alla ideazione e creazione dei programmi televisivi per esempio, sin dagli alb...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Ora si parla di rifondazione. Già, la stessa parola che torna prepotentemente in casa Milan quando le cose non sono andati nella direzione prevista. Rifondare significa cambiare drasticamente e guardare in prospettiva, questo vuol dire mettersi nell’ottica di...
Contestazione Stadio Milan a Portello

ESCLUSIVA MN - DS CARPI: "GABRIEL AVEVA BISOGNO DI FIDUCIA. VORREMMO TRATTENERLO L'ANNO PROSSIMO, PER IL MILAN NON SAREBBE MALE"

L’ottima stagione che sta disputando Gabriel, portiere di proprietà del Milan e in prestito al Carpi, non sta passando...

PRIMAVERA, LE PAGELLE DI MILAN-ATALANTA 0-2: SI SALVANO IN POCHI, TROPPA IMPRECISIONE IN MEZZO AL CAMPO. MALE I CENTRALI DI DIFESA

Ecco le pagelle della Primavera rossonera dopo il match giocato contro l’atalanta che è terminato con il...

PRIMAVERA, DOMENICA ALLE 11 INTER-MILAN

Il prossimo turno del Campionato Primavera TIM vedrà di fronte le due squadre ai vertici del Torneo: Inter-Milan,...

LA CONTINUITÀ C'È SOLO NELLA MEDIOCRITÀ

Il Milan non riesce proprio a decollare e rallenta subito dopo una timida accelerata: il successo contro il Cesena, comunque...

SONDAGGIO MN - FUTURO DELLA PANCHINA ROSSONERA: CHE ALLENATORE VORRESTE?

I rumours sul futuro della panchina rossonera si susseguoni impetuosi. Il Milan potrebbe decidere di cambiare allenatore,...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "UN INCUBO SENZA FINE" DI CARMELO

Nella storia del calcio mondiale , raramente il grande calciatore è diventato un grande allenatore . Nei tempi...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 6 Marzo 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.