Bakayè Traorè, buona la prima...

 di Enrico Ferrazzi  articolo letto 21040 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Bakayè Traorè, buona la prima...

Un proverbio dice che "chi ben comincia è a metà dell'opera": è quello che spera Massimiliano Allegri dopo aver visto Bakayè Traorè nella prima amichevole della nuova stagione. Il centrocampista maliano ha giocato una bella partita, facendo un'ottima impressione ai tanti tifosi presenti a Milanello, che lo hanno acclamato al momento del suo primo gol in rossonero. A parte la rete messa a segno, merito soprattutto di una grande serpentina di Stephan El Shaarawy, il neo acquisto di società di via Turati, arrivato dal Nancy a parametro zero, ha dato ritmo alla sua squadra e ha dimostrato di aver già una buona intesa con i suoi nuovi compagni. Traorè è stato schierato da Allegri come mezz'ala destra di centrocampo e ha messo in mostra una grande facilità di corsa, oltre a buone qualità tecniche e capacità di inserirsi senza palla. Naturalmente questa era solo una partita amichevole in famiglia, ma la tanta diffidenza che c'era intorno a lui dopo il suo arrivo a Milanello è stata in parte spazzata via da una prestazione che fa ben sperare lo staff tecnico del Milan e i tifosi rossoneri per la nuova stagione.