VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 28 Febbraio 2015
PRIMO PIANO
28 Feb 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Chievo Verona   Milan
[ Precedenti ]
MILAN-CESENA, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Cambio Pazzo, ma solo di nome

21.08.2012 10:00 di Matteo Calcagni  articolo letto 24224 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Definito lo scambio dell'estate, almeno per la Serie A, proviamo a ragionare su quello che potrà portare Pazzini alla causa rossonera. Il ventottenne di Pescia non sarà stato il preferito di Massimiliano Allegri, che ha simpatizzato a lungo per Matri, ma può tranquillamente fare comodo al Milan. Più attaccante d'area rispetto allo juventino, il centravanti toscano ha dimostrato di vedere la porta come pochi nel nostro campionato: 80 sigilli in 246 presenze tra Atalanta, Fiorentina, Sampdoria e Inter, in cui milita dal gennaio 2011. Pazzini duetterà alla grande con tutte le punte a disposizione del mister toscano: da Pato a Robinho, passando per El Shaarawy. Quello che stupisce, dell'ex viola, è lo straordinario feeling con l'Europa: in Champions League (e nei turni preliminari), Giampaolo ha siglato 6 reti in sole 12 apparizioni (7 partendo dalla panchina), servendo anche 2 assist. Nessuna esperienza decennale, questo è chiaro, ma queste statistiche sono un buon punto di partenza. Le perplessità sono legate alle caratteristiche del calciatore in relazione al sistema rossonero: Pazzini predilige il colpo di testa in anticipo sul difensore, ma i cross non sono certamente la specialità di casa Milan. Un "problema" che può essere tranquillamente risolto, sfruttando anche le doti tecniche dei vari Robinho, Boateng, Montolivo e Emanuelson. E' chiaro che, se arrivasse un altro uomo di qualità a centrocampo o sulla trequarti, il ventaglio delle opzioni diverrebbe ovviamente più ampio. Aggiungiamo che Pazzini, dopo essere stato messo da parte all'Inter, arriverà in rossonero con voglia di rivalsa e tenacia da vendere: lo scambio con Cassano potrebbe anche favorire i rossoneri, nonostante i tifosi pensino il contrario.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

MILAN: DARMIAN-ANTONELLI, IL SOGNO GIOVANE. MORATA: CONTE AVEVA RAGIONE. TIFOSI: L’UNICA VIA DI SALVEZZA PER IL NOSTRO CALCIO… PARMA: BLINDATE QUELLE PRESIDENZE

Matteo Darmian e Luca Antonelli erano compagni di squadra nella Primavera del Milan. E nonostante il meraviglioso gol di Bilbao che metterà le ali alle quotazioni del presidente Cairo, una delle idee rossonere del prossimo mercato potrebbe anche essere proprio quella di ri...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Inizio questo pezzo con una banale, banalissima domanda retorica: perché stupirsi se Cerci si sente tradito? Corteggiato per mesi, sia sotto il caldo sole estivo che durante il mercato invernale per poi vedersi preclusa, a causa di uno stravolgimento tattico, la...
Evento Milan con Mattia De Sciglio

ESCLUSIVA MN - AG. VALDIFIORI: "GRATIFICATI DAGLI APPREZZAMENTI DI GALLIANI. CONSIDERARE MIRKO AL MILAN È UNA COSA GIUSTA"

Il nome di Mirko Valdifiori, centrocampista dell’Empoli, viene accostato sempre con più insistenza al Milan per...

PAGELLE - E' JACK-DIPENDENZA, ABBIATI SUPER E BENE BOCCHETTI. SPENTO DESTRO

Queste le pagelle di Milan-Cesena 2-0: Abbiati 7: pressoché inoperoso per quasi tutta la partita, salva il...

PRIMAVERA, MILAN-ATALANTA: LA DESIGNAZIONE ARBITRALE

La CAN di Lega Pro ha reso note le designazioni per le partite del prossimo week end del campionato Primavera....

ALLA RICERCA DELLA CONTINUITÀ

Dopo il successo contro il Cesena, il Milan si reca a Verona, storicamente città "fatale", visto che al...

MILAN-LAZIO, IL MIGLIORE PER I LETTORI È ABATE

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it hanno indicato il migliore in campo del match di Coppa Italia contro...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "CERCI COME BALOTELLI" DI MASSIMO

L'avevo già detto a fine estate, ero lieto che Cerci non fosse venuto al Milan. La politica degli "uomini...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Febbraio 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.