VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 22 Settembre 2014
PRIMO PIANO
23 Set 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Empoli   Milan
[ Precedenti ]
MILAN-JUVENTUS, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

Sei Bellissima - Carletto
PRIMO PIANO

Cambio Pazzo, ma solo di nome

21.08.2012 10:00 di Matteo Calcagni  articolo letto 24141 volte
© foto di Giuseppe Celeste/Image Sport

Definito lo scambio dell'estate, almeno per la Serie A, proviamo a ragionare su quello che potrà portare Pazzini alla causa rossonera. Il ventottenne di Pescia non sarà stato il preferito di Massimiliano Allegri, che ha simpatizzato a lungo per Matri, ma può tranquillamente fare comodo al Milan. Più attaccante d'area rispetto allo juventino, il centravanti toscano ha dimostrato di vedere la porta come pochi nel nostro campionato: 80 sigilli in 246 presenze tra Atalanta, Fiorentina, Sampdoria e Inter, in cui milita dal gennaio 2011. Pazzini duetterà alla grande con tutte le punte a disposizione del mister toscano: da Pato a Robinho, passando per El Shaarawy. Quello che stupisce, dell'ex viola, è lo straordinario feeling con l'Europa: in Champions League (e nei turni preliminari), Giampaolo ha siglato 6 reti in sole 12 apparizioni (7 partendo dalla panchina), servendo anche 2 assist. Nessuna esperienza decennale, questo è chiaro, ma queste statistiche sono un buon punto di partenza. Le perplessità sono legate alle caratteristiche del calciatore in relazione al sistema rossonero: Pazzini predilige il colpo di testa in anticipo sul difensore, ma i cross non sono certamente la specialità di casa Milan. Un "problema" che può essere tranquillamente risolto, sfruttando anche le doti tecniche dei vari Robinho, Boateng, Montolivo e Emanuelson. E' chiaro che, se arrivasse un altro uomo di qualità a centrocampo o sulla trequarti, il ventaglio delle opzioni diverrebbe ovviamente più ampio. Aggiungiamo che Pazzini, dopo essere stato messo da parte all'Inter, arriverà in rossonero con voglia di rivalsa e tenacia da vendere: lo scambio con Cassano potrebbe anche favorire i rossoneri, nonostante i tifosi pensino il contrario.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

SILVIO PUNGE E PIPPO HA GIÀ RECEPITO. CON LA JUVE LO SCHIAFFO NECESSARIO PER CRESCERE ANCORA. ADESSO SI DEVE PUNTARE A FARE NOVE PUNTI PRIMA DELLA SOSTA

Dopo Milan-Barcellona 2-6 della scorsa UEFA Youth League, Pippo Inzaghi radunò i suoi ragazzi in quel di Milanello, il giorno dopo, e gli disse che quella partita sarebbe dovuta essere la base dalla quale ripartire. Perché in quel match, contro una squadra fuori por...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
La partita contro la Juventus è stata l’apripista nel percorso di presa di coscienza delle reali possibilità del Milan. Non tanto da parte di mister Inzaghi o della società di via Rossi. Ritengo che le scelte fatte dall’allenatore,...
Milan-Juventus 0-1 (1)

ESCLUSIVA MN - ROSSI: "INZAGHI HA TRASFORMATO IL MILAN IN UN BATTAGLIONE DI COMBATTENTI, PUÒ PIAZZARSI TRA LE PRIME QUATTRO. MENEZ? TROVATO L'AMBIENTE GIUSTO"

Si avvicina la supersfida tra Milan e Juventus, big match che testerà le ambizioni dei rossoneri per questa stagione....

PAGELLE - EL SHAARAWY MAI IN GARA, MENEZ TROPPO SOLO. CENTROCAMPO IN BALIA DI POGBA E COMPAGNI

Abbiati 6,5 - Salva su Lloente alla mezz'ora del primo tempo chiudendo lo specchio della porta in uscita bassa. Sul gol...

PRIMAVERA, BRESCIA-MILAN 0-2: IL TABELLINO

Questo il tabellino dell'incontro dei ragazzi mister Brocchi: Brescia: Tognazzi; Boniotti, Venturi, Mozzanica, Rocchi,...

IL CUORE NON BASTA, IL MILAN FALLISCE L'ESAME DA GRANDE

Se questo doveva essere il primo esame per capire il vero valore del Milan di Inzaghi, si può dire che il tecnico e i...

PARMA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO: DOMINA MENEZ

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it hanno indicato il migliore in campo di Parma-Milan. Vittoria...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "GRAZIE PIPPO" DI MASSIMO

Sono Massimo di Pistoia. Devo dire che sono entusiasta del lavoro portato avanti da Inzaghi. Si sente si respira...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 22 Settembre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy