Compravendita Milan, la Procura di Milano: "Non esistono procedimenti penali. Non c'è un fascicolo, nemmeno a modello 45"

 di Daniele Castagna Twitter:   articolo letto 62490 volte
Fonte: ANSA
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Compravendita Milan, la Procura di Milano: "Non esistono procedimenti penali. Non c'è un fascicolo, nemmeno a modello 45"

"Bufera Milan, inchiesta sulla vendita" titola questa mattina la Stampa di Torino, dando notizia di un'inchiesta che ipotizza una cessione della società a prezzo gonfiato e il successivo rientro di una "cifra sostanziosa". Ipotizzato il reato di riciclaggio. "Nuova tegola giudiziaria sulla campagna di Berlusconi", aggiunge il quotidiano. La stessa notizia compare sul Secolo XIX. La società rossonera è passata ad aprile 2017 dalle mani del leader di Forza Italia Silvio Berlusconi all'imprenditore cinese Yonghong Li.

"Allo stato non esistono procedimenti penali sulla compravendita dell' A.C. Milan": lo ha dichiarato il procuratore capo della Repubblica di Milano, Francesco Greco. "Non c'è un fascicolo, nemmeno a modello 45" prosegue Greco con una smentita su tutta la linea e aggiungendo: "Se un fascicolo esistesse lo avrei assegnato al nuovo dipartimento del dottor De Pasquale e ne sarei quindi informato".