De Sciglio, finalmente dei segnali di ripresa: una buona notizia per il Milan e per la Nazionale

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 15096 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
De Sciglio, finalmente dei segnali di ripresa: una buona notizia per il Milan e per la Nazionale

Con l’infortunio di Ignazio Abate, è toccato a Mattia De Sciglio scendere in campo dal primo minuto domenica scorsa a San Siro contro il Genoa: il terzino cresciuto nel settore giovanile rossonero non partiva titolare da oltre un mese (9 gennaio contro la Roma), ma ha risposto in modo molto positivo, giocando una partita di grande sostanza. Il numero 2 del Milan ha dato importanti segnali di ripresa dopo che nell’ultimo periodo aveva giocato poco e spesso le sue prestazioni non erano state all’altezza.

RITORNO AD ALTI LIVELLI - Lo stesso De Sciglio, nel post-partita, si è detto soddisfatto della sua performance: “Io sto lavorando per dare sempre il massimo e sto lavorando sia in campo, ma soprattutto anche sui dettagli fuori dal campo per essere pronto quando vengo chiamato in causa - ha dichiarato Mattia a Milan Channel -. Voglio continuare a dare tutto per questa maglia, come ho sempre fatto”. Parole importanti di un giocatore che ha grande voglia di tornare ai suoi livelli e vuole farlo con la maglia rossonera.

OBIETTIVO EUROPEO - De Sciglio vuole ritagliarsi uno spazio importante in questo finale di stagione nel Milan perché tra i suoi obiettivi c’è anche quello di andare al prossimo Europeo in Francia: “Europei? E’ un altro obiettivo molto bello, ma tutto passa da quello che faccio con il Milan” ha rivelato sempre nel post-partita di Milan-Genoa. Serviranno quindi altre prestazioni come quella di domenica per ricevere la chiamata di Antonio Conte e sperare magari anche in una maglia da titolare nella formazione azzurra, dove Mattia ha fatto vedere sempre ottime cose.