VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 1 Aprile 2015
PRIMO PIANO
04 Apr 2015 15:00
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Palermo   Milan
[ Precedenti ]
QUALE ACQUISTO DI GENNAIO VI HA CONVINTO DI PIÙ?
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Dopo la salita...

04.07.2012 17:00 di Francesco Specchia  articolo letto 12070 volte
© foto di Markus Ulmer/PhotoViews

Si può parlare, a 5 giorni dall'inizio ufficiale della stagione, di un fantasma che aleggia su Massimiliano Allegri? Se si usa il cervello no, ma il calcio è una tempesta imperfetta, uno shaker di emozioni, sensazioni, matematica e istinto che potrebbe, nonostante una dirigenza sempre attenta e poco propensa ai cambiamenti a livello tecnico, presentare il nuovo fantasma sulla spalla di Allegri: Pep Guardiola. L'anno scorso Allegri fu il più osannato dopo uno scudetto vinto al primo colpo sui rivali nerazzurri, 365 giorni dopo… L'impresa sarà ardua perché, mancando da sempre il bel gioco, Allegri si troverà di fronte una Juve campione d'Italia che acquista calciatori come un bimbo affamato gelati all'oratorio estivo. A questo c'è da aggiungere la partenza dei tanti senatori come Seedorf, Inzaghi, Nesta e Gattuso. La loro assenza si farà sentire soprattutto all'interno dello spogliatoio anche perché il campo ha spinto verso un cambio generazionale che prima o poi sarebbe dovuto arrivare. Ora sarà tutto nelle mani di Massimiliano Allegri e Massimo Ambrosini, capitano e guida di lungo corso di questo Milan. Il fantasma di Guardiola aleggia a Milanello, l'allenatore spagnolo è il sogno di Silvio Berlusconi che adora lo stile di gioco e l'eleganza dell'ex allenatore del Barcellona. Aggiungendo questi tasselli verrebbe da pensare che l'annata di Massimiliano Allegri comincerà tutta in salita. Il popolo rossonero e Guardiola osservano, ma il tecnico toscano è consapevole del fatto che dopo una salita c'è sempre una discesa…

Twitter: @FSpecchia


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

I DUBBI DI DE JONG SONO DI TUTTI. INZAGHI E I GIOVANI, QUESTIONE DI FEELING

Ci stiamo avvicinando alla fase cruciale della stagione, il Milan tenterà l’ultimo assalto all’Europa League e allo stesso tempo il club sta preparando la cessione. Viviamo uno stadio intermedio, quello che precede il momento in cui si scateneranno media e adde...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
L’obiettivo primario è tornare in campo al più presto per dare un contributo nel finale di stagione. Ma Stephan El Shaarawy è sempre al centro di rumors. L’ultima voce riguarda un possibile ritorno al Genoa. La redazione di MilanNews.it per fare chiarezza ha contattato suo...
Reggiana-Milan 0-3

ATALANTA, PER BASELLI È SFIDA MILAN-SASSUOLO

L'Atalanta non ha ancora preso una decisione definitiva sul futuro di Daniele Baselli. Secondo quanto riferito...

PAGELLE - SUSO MIGLIORE IN CAMPO CON DOPPIETTA, BENE MASTALLI E FELICIOLI. INSUFFICIENZA PER ESSIEN

Queste le pagelle dell'amichevole disputatasi a Reggio Emilia tra Reggiana e Milan. Abbiati 5,5: Si fa notare unicamente...

PRIMAVERA, PER IL MILAN DOPPIO IMPEGNO IN QUATTRO GIORNI

Il Milan Primavera si prepara a un autentico tour de force. I ragazzi allenati da Cristian Brocchi, infatti, avranno un...

MILAN, TRE SQUILLI NEL SILENZIO

Nella serata in cui è andata in scena la contestazione congiunta di Curva Sud, rimasta vuota, e dei club rossoneri,...

SONDAGGIO MN - PREFERIRESTE RISCATTARE DESTRO O ACQUISTARE IMMOBILE?

Nelle ultime ore sta serpeggiando la notizia di un possibile, ennesimo, cambio del centravanti in casa rossonera. Da Destro...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "CERCASI IBRA SUPREMACY" DI SIMONE

C'era una volta un giocatore che spostava gli equilibri di un'intera squadra, e che nell'annus domini 2010/2011...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 1 Aprile 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.