VERSIONE MOBILE
TMW  
 Venerdì 27 Maggio 2016
PRIMO PIANO
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

PRIMO PIANO

Fiatone-Milan, le seconde linee non incidono come i titolarissimi. E la Champions è a 9 punti

07.03.2016 21:02 di Pietro Mazzara Twitter:   articolo letto 9262 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Fiatone-Milan, le seconde linee non incidono come i titolarissimi. E la Champions è a 9 punti

I primi campanelli d’allarme sulla prestazione generale del Milan li si erano avuti durante la vittoria casalinga contro il Torino. Dopo un primo tempo all’arrembaggio, concluso con il gol vittoria di Antonelli, i rossoneri avevano abbassato, con il passare dei minuti, il loro baricentro, consentendo così agli uomini di Ventura di trovare quegli spazi e quel coraggio che nella prima frazione di gioco erano mancati. Contro l’Alessandria, invece, sembrava che le cose fossero tornate al loro posto, ma c’è da dire che la differenza di due categorie ha permesso al Milan di mettere in ghiaccio il risultato e di abbassare i giri del motore ad un livello sufficiente per non rischiare figuracce. Ieri, invece, il momento di appannamento fisico e mentale della squadra è subentrato dopo 25 minuti, con il gol di Duncan che ha spezzato il fiato e tolto e azzerato le energie mentali di un Milan che si era divorato almeno tre palle gol limpide per sbloccare e indirizzare la sfida a proprio favore.

COPERTA CORTA? -  Le assenze contemporanee di Abate, Montolivo e Niang hanno privato il Milan di giocatori estremamente funzionali al 4-4-2 di Sinisa Mihajlovic. Chi ha giocato al loro posto ha cercato di supplirne le assenze, ma i risultati non sono stati quelli attesi. È vero che Bertolacci ha toccato un gran numero di palloni, ma la sua incisività non è stata quella che ci si attendeva. Kucka ha giocato acciaccato e la staffetta Balotelli-Menez al fianco dello spompato Bacca non ha dato all’attacco milanista quella verve ed imprevedibilità che in molti si sarebbero aspettati. La partita di ieri, oltre ad una grande arrabbiatura in seno allo spogliatoio, ha sentenziato come vi sia una differenza troppo ampia tra i “titolarissimi” di Mihajlovic e le loro controfigure.

FILM GIA’ VISTO -  Le sensazioni che giravano nel post partita di ieri erano quelle che avevano accompagnato il periodo più buio del Milan in questa stagione e la vittoria dell’Inter sul Palermo, in serata, ha fatto si che lo sguardo si ponesse subito sulla classifica dove il terzo posto, adesso, dista ben 9 punti mentre il quarto è a 6 lunghezze. Contro il Chievo, domenica prossima, sarà fondamentale ritrovare i tre punti e un po’ più di brillantezza, anche se la coperta dovesse continuare a rimanere corta.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

POLITICA, CINESI, ALLENATORE… E LA SQUADRA?

Politica, cinesi, allenatore… E la squadra?Silvio Berlusconi è tornato a parlare diffusamente del Milan, come non accadeva da molto tempo, nemmeno nell’immediato dopo-finale di Coppa Italia. Non parla di calcio. Parla di cessione, di allenatori, di contratti risolti (non di quelli rinnovati). Sono del resto g...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Casa Milan, Finale Champions League: Cucina Milanello vi aspettaIn occasione della Finale di Champions League di sabato sera a San Siro, Casa Milan aspetta i tifosi rossoneri al ristorante di Casa Milan proprio perchè verrà trasmessa la partita fra Real Madrid e Atletico Madrid sugli schermi di Cucina...
Museo Mondo Milan

LIVE MN - AG. ANTONELLI E CALABRIA A TMW RADIO: "RINNOVI MERITATI. IL FUTURO DI DAVIDE? NE PARLEREMO CON IL MILAN, 5 TERZINI SONO TANTI"

LIVE MN - Ag. Antonelli e Calabria a TMW Radio: "Rinnovi meritati. Il futuro di Davide? Ne parleremo con il Milan, 5 terzini sono tanti"Sulla finale di Coppa Italia: "Credo che il Milan meritasse qualcosa di più. In Davide c'è stata grandissima delusione e...

IBRA E IL SUO FUTURO: LA PRIORITÀ A MOURINHO, L'OFFERTA DEL TOTTENHAM, IL FEELING MAI PERSO CON IL MILAN. E TANTE ALTRE OFFERTE...

Ibra e il suo futuro: la priorità a Mourinho, l'offerta del Tottenham, il feeling mai perso con il Milan. E tante altre offerte...Tormentone, domanda retorica, stessa richiesta...Dove giocherà, Zlatan Ibrahimovic, nella prossima stagione?...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "E' ANDATA COSÌ" DI ALEX

LA LETTERA DEL TIFOSO: "E' andata così" di AlexSalve a tutti gli amici di milannews, ieri sera qualcuno si aspettava la "sorpresa", il lampo, la zampata, spero...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 27 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI