VERSIONE MOBILE
tmw
 Giovedì 23 Ottobre 2014
PRIMO PIANO
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Flamini chiama, Galliani risponde con una sorpresa

24.06.2012 16:00 di Antonio Vitiello  articolo letto 36054 volte
© foto di Stefano Porta/PhotoViews

Un mese di silenzio poi all'improvviso la fretta di ricucire i contatti. Mathieu Flamini dopo aver tentennato a lungo sull'offerta di rinnovo proposta da Adriano Galliani, si è sentito del tutto tagliato quando lo stesso amministratore delegato ha pubblicamente fermato il countdown. Tempo scaduto, Flamini non rinnoverà con il Milan. Un paio di giorni per metabolizzare la notizia e poi il francese si è rifatto sentire, provando a riallacciare i rapporti con Galliani. L'ex Arsenal oltre all'aspetto economico vorrebbe delle rassicurazioni sull'impiego in campo da parte di Massimiliano Allegri, che l'ha accantonato dopo il recupero dall'infortunio al ginocchio, spesso non convocandolo e spendendolo in tribuna. Flamini inoltre dovrà ridursi considerevolmente l'ingaggio, uno dei più alti in quel di Milanello. Infatti nei prossimi giorni potrebbero esserci nuovi contatti tra il francese e la dirigenza milanista, lo scopo è ricucire i contatti ma Galliani ha in serbo una sorpresa. La nuova proposta per Flamini è una riduzione ulteriore dell'ingaggio: 1,6 o 1,7 milioni a stagione. L'ad milanista potrà contare sul fatto che il centrocampista non ha nessuna offerta e le squadre che si sono interessate gli hanno proposto cifre anche inferiori. Il colloquio sarà chiarificatore, per Flamini è arrivato il momento della scelta.

Twitter: @AntoVitiello


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

COME NEL FILM "CHOCOLAT". ATTENTI ALL'IRREQUIETO VENTO DEL NORD. PORTA MAGIE E NOVITÀ! CONTINUANO INTANTO I MIRACOLI NELLA OASI DI "ZEUS AMMONE" ABBIATI

Premessa. Vorrei sempre “soffrire” come domenica scorsa a Verona o, come alla prima di campionato, contro la Lazio. Le “sofferenze” sul 3-0, dopo una partita ben giocata, con la squadra in continua crescita, nonostante i cambi di modulo o di uomini, anche ...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Quarta posizione in classifica, a meno 5 dalla Juventus capolista e con tutte le rivali per la Champions dietro. In pochi avrebbero pronosticato un inizio così del Milan, in tanti ci avrebbero messo la firma. Eppure c’è sempre un po’ di scetticismo sulle...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - CHIARUGI: "MENEZ È UN FUORICLASSE, SE REGGE COSÌ IL MILAN SORPRENDERÀ. PARAMETRI ZERO? BASTA CRITICARE GALLIANI"

La redazione di MilanNews.it ha contattato l’ex giocatore del Milan, Luciano Chiarugi, per un commento sui primi 100...

PAGELLE - IL MILAN SULLA CRESTA DELL'HONDA SBANCA VERONA. ALEX E ABBIATI DA APPLAUSI

Queste le pagelle di Verona-Milan 1-3: Abbiati 7: Diego Lopez può rientrare senza problemi con calma contro la...

PRIMAVERA, VERONA-MILAN: TUTTE LE INFO

La partita della 7' giornata del Campionato Primavera fra Verona e Milan andrà in onda in diretta su Milan Channel...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "ALCUNI CONSIDERAZIONI" DI GIANLUCA

La partenza (davvero imprevedibile) di questo Milan targato Inzaghi ha lasciato molti addetti ai lavori particolarmente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.