VERSIONE MOBILE
TMW
 Martedì 28 Aprile 2015
PRIMO PIANO
29 Apr 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Genoa
[ Precedenti ]
FUTURO DEL MILAN, VOI CHI PREFERIRESTE?
  
  
  

PRIMO PIANO

Flamini chiama, Galliani risponde con una sorpresa

24.06.2012 16:00 di Antonio Vitiello  articolo letto 36173 volte
© foto di Stefano Porta/PhotoViews
Flamini chiama, Galliani risponde con una sorpresa

Un mese di silenzio poi all'improvviso la fretta di ricucire i contatti. Mathieu Flamini dopo aver tentennato a lungo sull'offerta di rinnovo proposta da Adriano Galliani, si è sentito del tutto tagliato quando lo stesso amministratore delegato ha pubblicamente fermato il countdown. Tempo scaduto, Flamini non rinnoverà con il Milan. Un paio di giorni per metabolizzare la notizia e poi il francese si è rifatto sentire, provando a riallacciare i rapporti con Galliani. L'ex Arsenal oltre all'aspetto economico vorrebbe delle rassicurazioni sull'impiego in campo da parte di Massimiliano Allegri, che l'ha accantonato dopo il recupero dall'infortunio al ginocchio, spesso non convocandolo e spendendolo in tribuna. Flamini inoltre dovrà ridursi considerevolmente l'ingaggio, uno dei più alti in quel di Milanello. Infatti nei prossimi giorni potrebbero esserci nuovi contatti tra il francese e la dirigenza milanista, lo scopo è ricucire i contatti ma Galliani ha in serbo una sorpresa. La nuova proposta per Flamini è una riduzione ulteriore dell'ingaggio: 1,6 o 1,7 milioni a stagione. L'ad milanista potrà contare sul fatto che il centrocampista non ha nessuna offerta e le squadre che si sono interessate gli hanno proposto cifre anche inferiori. Il colloquio sarà chiarificatore, per Flamini è arrivato il momento della scelta.

Twitter: @AntoVitiello


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

SE INZAGHI È IL MALE, CANNAVARO NON È LA MEDICINA

Se Inzaghi è il male, Cannavaro non è la medicinaUn uomo solo, e nemmeno al comando. Sarà stata la giornata quanto mai simil-invernale di Milano, sarà il sottofondo di lieve ma costante tristezza provocato dalle vicende del Milan, ma ieri il pensiero è andato a più riprese, e con un po' di solida...
 ESCLUSIVA MN - Jankulovski: "Milan, soldi freschi per nuovi campioni. Le voci sulla cessione non danno sicurezza ai giocatori"La redazione di MilanNews.it ha raggiunto in esclusiva Marek Jankulovski, doppio ex di Udinese e Milan, in vista della sfida di sabato pomeriggio.     Sei stato da poco a Milanello, come hai trovato l’ambiente? “E’ un ambiente sempre bello per me,...
Conferenza stampa Match for Expo 2015

PARMA, IL DS DEL TORONTO IN CITTÀ PER OSSERVARE NOCERINO E MAURI

Parma, il ds del Toronto in città per osservare Nocerino e MauriSecondo quanto scrive l'esperto di mercato di Sky Sport Gianluca Di Marzio sarebbero Antonio Nocerino e José Mauri...

PAGELLE - POCO O NULLA DA SALVARE. INZAGHI E IL MILAN DICONO ADDIO A TUTTO

Pagelle - Poco o nulla da salvare. Inzaghi e il Milan dicono addio a tuttoQueste le pagelle di Udinese-Milan Diego Lopez 6: para il parabile, sui due gol che prende non può fare nulla....

PRIMAVERA, MILAN IN CAMPO IL 1° MAGGIO ALLE 12 CONTRO IL PERUGIA

Primavera, Milan in campo il 1° maggio alle 12 contro il PerugiaLa partita del Campionato Primavera TIM fra Perugia e Milan si gioca venerdi 1' Maggio alle 12.00 sul terreno della...

MILAN INDEGNO E UMILIANTE

Milan indegno e umilianteAlla fine l'unica vera consolazione è che il Milan questa partita l'abbia giocata con una divisa più...

SONDAGGIO MN - CINESI, THAILANDESI O LA PERMANENZA DI BERLUSCONI: CHI PREFERITE PER IL FUTURO DEL MILAN?

SONDAGGIO MN - Cinesi, thailandesi o la permanenza di Berlusconi: chi preferite per il futuro del Milan?CLICCA QUI e vota il nostro sondaggio relativo al futuro della società del Milan. Tre le opzioni a disposizione: la...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "CACCIATELI SUBITO!" DI LORIS

LA LETTERA DEL TIFOSO: "Cacciateli subito!" di Loris Quanto è accaduto ad Udine va oltre ogni sopportazione. Non è tanto il   fatto di perdere la...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Aprile 2015.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   
Utilizzo dei Cookie
CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.