VERSIONE MOBILE
tmw
 Lunedì 2 Marzo 2015
PRIMO PIANO
07 Mar 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Hellas Verona
[ Precedenti ]
CHIEVO-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

Flamini chiama, Galliani risponde con una sorpresa

24.06.2012 16:00 di Antonio Vitiello  articolo letto 36140 volte
© foto di Stefano Porta/PhotoViews

Un mese di silenzio poi all'improvviso la fretta di ricucire i contatti. Mathieu Flamini dopo aver tentennato a lungo sull'offerta di rinnovo proposta da Adriano Galliani, si è sentito del tutto tagliato quando lo stesso amministratore delegato ha pubblicamente fermato il countdown. Tempo scaduto, Flamini non rinnoverà con il Milan. Un paio di giorni per metabolizzare la notizia e poi il francese si è rifatto sentire, provando a riallacciare i rapporti con Galliani. L'ex Arsenal oltre all'aspetto economico vorrebbe delle rassicurazioni sull'impiego in campo da parte di Massimiliano Allegri, che l'ha accantonato dopo il recupero dall'infortunio al ginocchio, spesso non convocandolo e spendendolo in tribuna. Flamini inoltre dovrà ridursi considerevolmente l'ingaggio, uno dei più alti in quel di Milanello. Infatti nei prossimi giorni potrebbero esserci nuovi contatti tra il francese e la dirigenza milanista, lo scopo è ricucire i contatti ma Galliani ha in serbo una sorpresa. La nuova proposta per Flamini è una riduzione ulteriore dell'ingaggio: 1,6 o 1,7 milioni a stagione. L'ad milanista potrà contare sul fatto che il centrocampista non ha nessuna offerta e le squadre che si sono interessate gli hanno proposto cifre anche inferiori. Il colloquio sarà chiarificatore, per Flamini è arrivato il momento della scelta.

Twitter: @AntoVitiello


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

UNA SQUADRA CHE È LO SPECCHIO DEL SUO ALLENATORE. DOPO CERCI SI RISCHIA UN CASO DESTRO? E' UNA STAGIONE CHE NON CONOSCE VIA D'USCITA

Le espressioni “continuità” e “bel gioco”, in questa stagione, non si sposano con quello che è il percorso fin qui attuato dal Milan. La squadra, dopo il brodino mandato giù con il Cesena, è tornata ad esprimersi sui soliti live...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Tutto da rifare. Per l’ennesima volta. E’ già finita l’energia innescata dalla vittoria contro il Cesena. E’ già finita la solidità tattica che il rientro di Montolivo e De Jong sembrava aver dato al Milan. Tutto in pochi attimi, in novanta minuti di nulla, andati in scena a...
Chievo Verona-Milan 0-0

ESCLUSIVA MN - PISTOCCHI: "MILAN, TOTALE ASSENZA DI GIOCO MA È TARDI PER CAMBIARE INZAGHI. SE FOSSI IN BERLUSCONI PRENDEREI UN DIRETTORE TECNICO"

La redazione di MilanNews.it ha intervistato Maurizio Pistocchi, opinionista e volto storico di Mediaset, per commentare la...

PRIMAVERA, LE PAGELLE DI MILAN-ATALANTA 0-2: SI SALVANO IN POCHI, TROPPA IMPRECISIONE IN MEZZO AL CAMPO. MALE I CENTRALI DI DIFESA

Ecco le pagelle della Primavera rossonera dopo il match giocato contro l’atalanta che è terminato con il...

PRIMAVERA, DOMENICA ALLE 11 INTER-MILAN

Il prossimo turno del Campionato Primavera TIM vedrà di fronte le due squadre ai vertici del Torneo: Inter-Milan,...

LA CONTINUITÀ C'È SOLO NELLA MEDIOCRITÀ

Il Milan non riesce proprio a decollare e rallenta subito dopo una timida accelerata: il successo contro il Cesena, comunque...

MILAN-LAZIO, IL MIGLIORE PER I LETTORI È ABATE

Intervenuti tramite sondaggio, i lettori di MilanNews.it hanno indicato il migliore in campo del match di Coppa Italia contro...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "RIFLESSIONI SU QUESTO MILAN" DI MORENO

Le mie solite riflessioni: i risultati ed il rendimento del Milan, sono figli del disinteresse, anzi fastidio, che in questo...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 2 Marzo 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.