Gazzetta - Boateng, ecco un altro jolly per Mihajlovic: il ghanese è pronto per iniziare la sua seconda avventura nel Milan

 di Enrico Ferrazzi Twitter:   articolo letto 13462 volte
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Gazzetta - Boateng, ecco un altro jolly per Mihajlovic: il ghanese è pronto per iniziare la sua seconda avventura nel Milan

Dopo tre mesi di allenamenti a Milanello e la rescissione con lo Schalke 04, Kevin Prince Boateng è da ieri ufficialmente un nuovo giocatore del Milan: nelle scorse ore è stato infatti depositato in Lega il suo contratto (sei mesi), mentre è atteso per oggi il transfer della Federcalcio tedesca, senza il quale non può essere convocato per la gara di domani contro il Bologna. Il ghanese ha grande voglia di giocare e di conquistarsi in questi sei mesi la conferma anche per la prossima stagione.

MAGLIA DA TITOLARE - Come racconta questa mattina La Gazzetta dello Sport, Boateng è un nuovo jolly a disposizione di Sinisa Mihajlovic: oltre a Bonaventura, infatti, anche l’ex Schalke 04 è in grado di giocare in più posizioni e ricoprire vari ruoli in campo. Nel 4-4-2 rossonero, il giocatore ghanese può essere per esempio utilizzato come esterno destro di centrocampo, dove, dopo aver portato alla cessione di Cerci, spera di rubare presto il posto da titolare a Honda. Il Boa può inoltre essere schierato anche come punta, ruolo che ha già ricoperto nelle amichevoli a cui ha partecipato negli ultimi mesi con la maglia del Milan.

DUTTILITA’ - La presenza in rosa di un jolly come Boateng permetterà a Mihajlovic anche di cambiare eventualmente modulo in caso di necessità a partita in corso: l’ultimo arrivato in casa rossonera, può fare infatti l’attaccante esterno nel 4-3-3 oppure il trequartista nel 4-3-1-2. I prossimi saranno mesi importanti per il ghanese, che vuole tornare grande con la maglia del Milan anche grazie alla sua duttilità.