Gazzetta - Niang, da partente a titolare nel derby: giocatore ritrovato, è il premio a una stagione, fin qui, positiva

 di Salvatore Trovato  articolo letto 14252 volte
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport
Gazzetta - Niang, da partente a titolare nel derby: giocatore ritrovato, è il premio a una stagione, fin qui, positiva

Da partente a titolare. Strano il destino di M’Baye Niang, che, dopo essere stato al centro dell’interesse del Leicester e oggetto delle “riflessioni” del Milan, domani sera, contro l’Inter, giocherà dal primo minuto. La trattativa con i Foxes, scrive stamane La Gazzetta dello Sport, si è conclusa ancora prima di iniziare, dunque il francese non si muoverà da Milano.

TITOLARE - Per la soddisfazione di Sinisa Mihajlovic, che ha sempre creduto nelle potenzialità di Niang. Il serbo potrà schierare il centravanti nel derby, viste le condizioni di Luiz Adriano, che ieri non si è allenato con il gruppo per via di un colpo al costato ricevuto martedì contro l’Alessandria. E così, nel giro di ventiquattro ore, oltre al Leicester è sparito anche il brasiliano (andrà in panchina, insieme a Mario Balotelli), che ha di fatto spianato la strada al giovane collega.

STAGIONE POSITIVA - Per Niang, dicevamo, sarà il primo derby da titolare: la presenza dall’inizio, sottolinea la rosea, può anche essere considerata il premio a una stagione, fin qui, positiva. L’ex Genoa è rientrato in gruppo a inizio novembre, dopo il lungo infortunio: da lì dieci presenze e due gol in campionato, quattro gettoni e tre centri in Coppa Italia. M’Baye sembra un giocatore pienamente ritrovato.