Gazzetta - Suso, Bonaventura e Montolivo, mister Gattuso si affida alle vecchie certezze

 di Salvatore Trovato  articolo letto 15053 volte
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Gazzetta - Suso, Bonaventura e Montolivo, mister Gattuso si affida alle vecchie certezze

Quando le novità non funzionano, occorre aggrapparsi alle certezze. Lo sa bene Rino Gattuso, che a Firenze, come riporta La Gazzetta dello Sport, si affiderà nuovamente a Suso e Bonaventura, colonne portanti del vecchio e nuovo Milan. Ci sarà anche Montolivo, che di questi tempi convince più di Biglia, senza dimenticare Gigio Donnarumma, anche lui un usato sicuro nonostante la giovane età.

SUSO-JACK - La garanzia in attacco è Suso, primo nella classifica dei giocatori offensivi più utilizzati. Lo spagnolo è il milanista con il maggior numero di gol segnati in campionato, ma non solo: è anche quello con la miglior percentuale di occasioni create. E poi c’è Bonaventura, rivitalizzato da Gattuso. Con Rino in panchina, Jack è finalmente riuscito a trovare continuità. L’ex atalantino, che a Firenze arretrerà nuovamente in mediana, arriva da tre gol e un assist nelle ultime quattro giornate di Serie A.

CORSA E CARATTERE - E che dire di Montolivo, che ha battuto la concorrenza di Biglia, uno degli acquisti più costosi e acclamati. Un altro senatore preferito a un novizio, evidenzia la rosea. L’ex capitano è una rinnovata certezza rossonera: dopo Kessié, che lo fa per mestiere, Riccardo è il centrocampista di maggior corsa della squadra. Anche per questo, il Monto è una sicurezza.