VERSIONE MOBILE
TMW  
 Giovedì 26 Maggio 2016
PRIMO PIANO
BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?
  
  

PRIMO PIANO

Il Milan trova il vero Alex con un anno di ritardo: una gestione impeccabile per un nuovo protagonista

25.02.2016 21:00 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 23390 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Il Milan trova il vero Alex con un anno di ritardo: una gestione impeccabile per un nuovo protagonista

Quando il Milan ingaggiò Alex, al termine del suo contratto con il PSG, ricevette le dovute rassicurazioni da Carlo Ancelotti, il quale lo allenò in terra parigina. In molti, compreso lo stesso club rossonero, erano convinti di aver trovato un nuovo titolare, a dispetto della carta d'identità che nel 2014 segnava trentadue anni. Questo presupposto non si materializzò, causa una serie di problemi muscolari che tolse al brasiliano anche la minima continuità. Le critiche per l'operazione effettuata dal Milan furono aspre, ma il giocatore restò comunque in rossonero nonostante l'acquisto di Alessio Romagnoli.

GESTIONE PERFETTA - L'excursus dell'ultima stagione difficilmente poteva garantire sonni tranquilli a chi, ancora una volta, faceva affidamento su Alex come protagonista in rossonero. Eppure, nonostante una partenza come rincalzo, il centrale verdeoro ha conquistato i gradi da titolare e ha limitato al più possibile i problemi fisici. La componente fortuna/sfortuna ha ovviamente un certo peso, ma è innegabile che Alex sia stato gestito alla perfezione dall'attuale staff. L'ex Chelsea viene fatto rifiatare con una precisissima regolarità, lasciato riposare quando serve e poi regolarmente rimesso al suo posto.

SICUREZZA - Facilitato da condizioni fisiche più che accettabili, ed un equilibrio di squadra che indubbiamente aiuta i difensori, il nativo di Niteroi è diventato un solidissimo perno del Milan di Mihajlovic. Tra i migliori in campo nei match di alto profilo, decisivo negli interventi e mai domo contro qualsiasi avversario. Anche "scoppiato" dal suo abituale compagno Romagnoli, Alex ha saputo rispondere presente, duettando con Zapata con grande naturalezza in una partita di estrema difficoltà come quella del San Paolo. La retroguardia rossonera, sbeffeggiata per anni, sta vivendo una rivincita sul campo: tutto è migliorabile, ma i tanti problemi degli ultimi Milan non erano unicamente ricercabili nei difensori, quasi sempre lasciati in balia degli attaccanti rivali senza copertura alcuna.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

LA GRANDE ATTESA

La grande attesa Cantava Raf: ”Cosa resterà di questi anni ’80?“.  Mi rivolgo la stessa domanda  sui mesi rossoneri appena conclusi. Mi rimane, ecco, la gioia di aver giocato bene, dominato e vinto il derby, quando l’illusione di aver ritrovato gli st...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Casa Milan, Finale Champions League: Cucina Milanello vi aspettaIn occasione della Finale di Champions League di sabato sera a San Siro, Casa Milan aspetta i tifosi rossoneri al ristorante di Casa Milan proprio perchè verrà trasmessa la partita fra Real Madrid e Atletico Madrid sugli schermi di Cucina...
Museo Mondo Milan

LIVE MN - AG. ANTONELLI E CALABRIA A TMW RADIO: "RINNOVI MERITATI. IL FUTURO DI DAVIDE? NE PARLEREMO CON IL MILAN, 5 TERZINI SONO TANTI"

LIVE MN - Ag. Antonelli e Calabria a TMW Radio: "Rinnovi meritati. Il futuro di Davide? Ne parleremo con il Milan, 5 terzini sono tanti"Sulla finale di Coppa Italia: "Credo che il Milan meritasse qualcosa di più. In Davide c'è stata grandissima delusione e...

DS AZ ALKMAAR: "NESSUN CONTATTO CON IL MILAN PER HENRIKSEN"

Ds AZ Alkmaar: "Nessun contatto con il Milan per Henriksen"Il ds dell'AZ Alkmaar, Max Huiberts, ha spiegato a Voetbal International di non aver aconra avuto contatti con...

PAGELLE - IL MILAN GIOCA, LA JUVE VINCE: PERDERE COSÌ FA MALISSIMO

Pagelle - Il Milan gioca, la Juve vince: perdere così fa malissimoQueste le pagelle di Milan-Juventus, finale di Coppa Italia Donnarumma 7: ennesima prova da campione. Para tutto quello...

PRIMAVERA, CASIRAGHI SU INSTAGRAM: "FINISCE LA MIA AVVENTURA AL MILAN: I MIEI COMPAGNI SONO STATI UNA FAMIGLIA PER ME"

Primavera, Casiraghi su Instagram: "Finisce la mia avventura al Milan: i miei compagni sono stati una famiglia per me"Andrea Casiraghi ha postato su Instagram questo commento sulla propria stagione con un occhio già alla prossima:...

BEFFA FINALE CHE DECRETA IL FALLIMENTO STAGIONALE

Beffa finale che decreta il fallimento stagionaleIl lungo viaggio di ritorno da Roma ha parzialmente mitigato ma non annullato la grande amarezza: sono passate tante ore e...

SONDAGGIO MN - BERLUSCONI APRE ALLA CESSIONE MA VORREBBE RESTARE ALLA GUIDA, SIETE D'ACCORDO?

SONDAGGIO MN - Berlusconi apre alla cessione ma vorrebbe restare alla guida, siete d'accordo?Silvio Berlusconi ha aperto alla cessione del Milan, ponendo però dei paletti ed ambendo nel rimanere alla guida per...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "E' ANDATA COSÌ" DI ALEX

LA LETTERA DEL TIFOSO: "E' andata così" di AlexSalve a tutti gli amici di milannews, ieri sera qualcuno si aspettava la "sorpresa", il lampo, la zampata, spero...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Maggio 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI