VERSIONE MOBILE
TMW  
 Lunedì 26 Settembre 2016
PRIMO PIANO
02 Ott 2016 18:00
Serie A TIM 2016-2017
  VS  
Milan   Sassuolo
[ Precedenti ]
AVETE FIDUCIA NELLA PROPRIETÀ CINESE?
  
  

PRIMO PIANO

L'infortunio di Niang e il dilemma del sostituto: tra attaccanti fuori forma e soluzioni alternative

29.02.2016 21:01 di Matteo Calcagni Twitter:   articolo letto 38203 volte
© foto di foto Federico De Luca
L'infortunio di Niang e il dilemma del sostituto: tra attaccanti fuori forma e soluzioni alternative

In un Milan lanciato verso una una speranzosa rincorsa in campionato, alla ricerca del miracolo Champions, la notizia dell'infortunio di Niang è stata come un fulmine a ciel sereno. L'attaccante francese,  a causa di un incidente stradale post Torino, ha subito una lesione capsulo legamentosa della caviglia sinistra e una contusione alla spalla sinistra. Il problema più grave è ovviamente quello all'articolazione bassa, per il quale già si ipotizzano un paio di mesi di recupero: il giocatore dovrebbe riuscire a recuperare per il finale di stagione, ma resta il fatto che, in queste settimane decisive, Sinisa Mihajlovic dovrà a fare a meno di lui.

ATTACCANTI FUORI FORMA - Da novembre, al ritorno dall'infortunio al piede, Niang era diventato un titolare pressoché inamovibile, facendo addirittura uscire dai radar Luiz Adriano, il quale è stato ad un passo dalla cessione nel mercato di gennaio. Ora sorge però un logico dubbio: chi sostituirà il giovane attaccante francese? Mihajlovic può sì contare su un vasto parco attaccanti, ma ad oggi, Bacca a parte, nessuno sembra offrire garanzie assolute in fatto di condizione. Balotelli e Menez devono ancora carburare e il processo dovrà inevitabilmente essere velocizzato, mentre Luiz Adriano è stato inevitabilmente influenzato dalle sirene estere e, vista la situazione attuale, dovrà essere recuperato in qualsiasi maniera.

SOLUZIONI ALTERNATIVE - Oltre ai tre sopracitati, Mihajlovic può disporre anche di Kevin-Prince Boateng, probabilmente il giocatore che più assomiglia a Niang a livello tattico. Anche il ghanese, tuttavia, è lontanissimo dalla forma migliore: può subentrare e dare una mano a gara in corso, ma parlare di titolarità continuativa pare quasi utopico. Un'alternativa "rivoluzionaria" sarebbe invece un nuovo cambio modulo, trasformando il 4-4-2 attuale in un 4-2-3-1 o 4-4-1-1 che dir si voglia. Alle spalle di Bacca potrebbe essere utilizzato Bertolacci, il quale in carriera ha già ricoperto posizioni così avanzate. Il peso offensivo e i centimetri calerebbero, ma l'equilibrio resterebbe simile a quello attuale, con la concreta possibilità di aumentare la qualità dell'ultima giocata.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

MILAN, A VOLTE È MEGLIO UN 18 CHE RIPETERE UN ESAME. MA COL SASSUOLO CI SARÀ LA PROVA DEL NOVE. MONTO, UN MESE CHE DA FIDUCIA. VERDI, UN TALENTO SUL QUALE SI POTEVA PUNTARE

Milan, a volte è meglio un 18 che ripetere un esame. Ma col Sassuolo ci sarà la prova del nove. Monto, un mese che da fiducia. Verdi, un talento sul quale si poteva puntareIl Milan di Vincenzo Montella inizia a carburare anche a livello di risultati. Il pareggio di Firenze è un risultato positivo, visto che il campo della Fiorentina non è un terreno di caccia facile da conquistare, soprattutto per una squadra che è ancora in fa...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Il 2 ottobre chiude la campagna abbonamenti: tutte le infoSta per volgere al termine la campagna abbonamenti 2016/17 che si concluderà ufficialmente il 2 ottobre, in occasione della partita casalinga con il Sassuolo.  I prossimi due mesi a San Siro ospiteremo la Juve il 22 ottobre e affronteremo...
Fiorentina-Milan 0-0 (1)

ESCLUSIVA MN - LA DINAMO ZAGABRIA PIOMBA SU DE PIANO: IL PUNTO

ESCLUSIVA MN - La Dinamo Zagabria piomba su De Piano: il puntoLa Dinamo Zagabria piomba su Federico De Piano. Il club croato, presente questa mattina al Centro Sportivo Vismara, è...

FIORENTINA, A GENNAIO OFFERTA DEL TOTTENHAM PER BADELJ

Fiorentina, a gennaio offerta del Tottenham per BadeljIn estate è stato seguito a lungo dal Milan di Montella, ma alla fine il croato Badelj è rimasto alla...

PAGELLE - MONTO E GIGIO, PRESTAZIONI OTTIME. NIANG FUMOSO, BACCA HA LE POLVERI BAGNATE

Pagelle - Monto e Gigio, prestazioni ottime. Niang fumoso, Bacca ha le polveri bagnateQueste le pagelle di Fiorentina-Milan Donnarumma 6,5: se Ilicic sbaglia il rigore, c’è anche un po’ di...

PRIMAVERA, DIFESA COLABRODO: 13 GOL SUBITI IN 4 PARTITE UFFICIALI

Primavera, difesa colabrodo: 13 gol subiti in 4 partite ufficialiLa Primavera rossonera ha mostrato evidenti limiti nella fase difensiva, non solo nel 6-2 subito oggi contro il Verona. La...

SONDAGGIO MN - LE BANDIERE DEL MILAN CONTRO LA FUTURA DIRIGENZA: COSA NE PENSATE?

SONDAGGIO MN - Le bandiere del Milan contro la futura dirigenza: cosa ne pensate?Il nuovo Milan che sta nascendo fa già discutere. Alcune bandiere del Milan negli ultimi giorni si sono schierate...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 26 Settembre 2016.
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy | Cookie policy   
Utilizzo dei Cookie
Questo sito utilizza cookies, anche di terze parti.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy.

CHIUDI