VERSIONE MOBILE
tmw
 Mercoledì 28 Gennaio 2015
PRIMO PIANO
01 Feb 2015 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Parma
[ Precedenti ]
INZAGHI CONFERMATO DAL MILAN. GIUSTO PROSEGUIRE CON LUI?
  
  

PRIMO PIANO

La rivincita dei "deludenti"

11.12.2012 10:00 di Stefano Maraviglia Twitter: @SteMaraviglia  articolo letto 7521 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS

Antonio Nocerino, Róbson de Souza Robinho e Giampaolo Pazzini, nomi tirati in ballo non a caso. I tre che finora hanno vissuto alti e bassi, con più bassi a loro favore, figurano tra i goleador messisi in luce a Torino. Un terzetto sul quale il Milan punta molto, elementi che per caratteristiche e qualità, potevano, possono e devono dare di più. La squadra sta cercando la giusta quadratura, prima di perfezionarla in ultimo, ma qualcosa rallenta l'operazione. Il cambio di modulo ha messo in difficoltà più di un giocatore, tra questi Nocerino. Il mercato, come già detto ha aperto la falla, il resto è stato una conseguenza. Se per il mediano si tratta di un problema tattico prima che tecnico, per gli altri, ci sono diverse variabili da considerare. Robinho non sempre pare pronto a "mordere l'erba", sia quando viene chiamato in causa da titolare, sia quando schierato in corso d'opera. Funambolismi e classe sono dalla sua parte, ma l'atteggiamento è da rivedere. Il caso apparentemente più semplice da risolvere, è quello riguardante Pazzini. Tutti d'accordo, l'ex-nerazzurro non è paragonabile per spessore e caratteristiche, al lontanissimo Zlatan Ibrahimovc. L'unanimità di giudizio però, premia il Pazzo come ottimo elemento che, quando messo in condizione ha sempre mostrato spunti degni di nota. Con El Shaarawy lanciato in velocità e autore di una valanga di gol, il primo a pagare è proprio il n.11. La manovra sviluppata palla a terra, lo sfavorisce a livello realizzativo, aiutandolo nel mettersi in mostra, solo nel gioco di sponda. I risultati parlano chiaro, affidarsi al Faraone, conviene al Milan in maniera inopinabile. Ciò non può, nè deve risultare come unica soluzione. Contro il Torino, dalle vie laterali sono giunti in area molti traversoni, proprio questi hanno agevolato i realizzatori rossoneri. Tanti sono gli uomini sui quali Allegri deve ancora lavorare, ma i tre citati sopra, rappresentano dei "casi" tutt'altro che impossibili da sbrogliare. La scalata minimizza i tempi per provare e trovare soluzioni, molto dipenderà dai giocatori stessi.


Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

PIPPO RESTA (PER ORA) MA IL DISASTRO PROSEGUE. DIRIGENZA DURAMENTE CONTESTATA. LE ULTIME SUL MERCATO MILAN

Doveva esserci una vera reazione, era la gara da dentro o fuori sia per il mister che per tenere viva la stagione, ma in campo contro la Lazio abbiamo visto solo confusione. Pur avendo un uomo in più per tutto il secondo tempo, il Milan ha prodotto il nulla. La Lazio si &e...
Per poter vedere questo video hai bisogno di Flash, se devi installarlo segui il link: Installa Flash.
Quattro sconfitte nelle prime cinque partite del 2015. Il bilancio del Milan in questo inizio è davvero disastroso. 11esimo posto in classifica, terzo posto lontanissimo e ora anche fuori dalla Coppa Italia, dopo averla annoverata fra i principali obiettivi stagionali....
Milan-Lazio 0-1 (2)

DS PALERMO A MILANNEWS: "MUNOZ AL MILAN A GENNAIO? TUTTO PUÒ ESSERE". CI SARANNO ALTRI INCONTRI…

Dopo l’intervista nella giornata di ieri al presidente del Palermo Murizio Zamparini, che aveva confermato la...

PAGELLE - UN MILAN SENZA CONTINUITÀ. ABATE IL MIGLIORE MA NON SI VEDE LA LUCE IN FONDO AL TUNNEL

Queste le pagelle di Milan-Lazio 0-1: Abbiati 6: l’uscita alla disperata su Keita legittima la sua presenza in...

PRIMAVERA, DOMANI ALLE 14.30 MILAN-BRESCIA: SEGUI IL MATCH CON IL LIVE DI MILANNEWS.IT

Domani alle 14.30 la Primavera del Milan scenderà in campo al Vismara contro il Brescia: la redazione di Milannews.it...

GAME OVER

Il Milan chiude un allucinante mese di gennaio nel modo peggiore, ovvero con l'eliminazione dalla Coppa Italia, che...

SONDAGGIO MN - INZAGHI CONFERMATO DAL MILAN: GIUSTO PROSEGUIRE CON LUI?

Il Milan è stato sconfitto in Coppa Italia ma, a dispetto delle voci degli ultimi giorni, Filippo Inzaghi ha mantenuto...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "RICORDO E NOSTALGIA" DI DAVIDE

Lo sguardo perso e rammaricato, la pazienza che non cede solo per passione  e orgoglio, i trofei che cominciano ad...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 28 Gennaio 2015.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.