VERSIONE MOBILE
tmw
 Sabato 25 Ottobre 2014
PRIMO PIANO
26 Ott 2014 20:45
Serie A TIM 2014-2015
  VS  
Milan   Fiorentina
[ Precedenti ]
VERONA-MILAN, IL MIGLIORE IN CAMPO
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  
  

PRIMO PIANO

LIVE MN - Pazzini-Milan, è fatta. Il Milan verserà 7 milioni all'Inter. Le cifre dei cartellini

Segui gli aggiornamenti su MilanNews.it. Premi F5 per aggiornare la diretta
20.08.2012 23:15 di Redazione MilanNews  articolo letto 201320 volte
Fonte: Aggiornamenti a cura Pietro Mazzara e Antonio Vitiello
© foto di Alberto Fornasari

01.52 - Emergono i dettagli sul pagamento dei cartellini di Pazzini e Cassano da parte di Milan e Inter. A rivelarli è Gianluca Di Marzio attraverso il suo sito il quale spiega che il Milan, a bilancio, metterà un -12 per il cartellino del Pazzo nella voce delle uscite e un +5 in quella delle entrate per il cartellino di Cassano. Così facendo, le due società si sono garantite una sicurezza economica a bilancio evitando minusvalenze e da qui nascono i 7 milioni della trattativa. Anzi, il Milan effettuerà una plusvalenza visto che i 3,5 milioni di euro versati alla Samp circa un anno e mezzo fa sono stati ammortizzati nell'ultimo esercizio di bilancio.

23.50 - Secondo quanto riferito da "Sportitalia", Giuseppe Bozzo avrebbe riferito che Antonio Cassano renderà noti i motivi della sua scelta a tempo debito, c'è attesa quindi per le parole del barese che come sempre sono più uniche che rare.

23.31 - Stando a quanto riportato da "Skysport", l'idea dello scambio sarebbe nata da Giuseppe Bozzo, procuratore di Cassano, che, preso atto della volontà del suo assistito di cambiare aria, avrebbe proposto la cosa a Moratti che si sarebbe fatto stuzzicare dal barese. Cassano negli scorsi giorni avrebbe chiamato Stramaccioni, palesando la propria disponibilità a partire anche alle spalle di Palacio e Milito, di fatto dimostrandosi disposto a tutto per l'Inter.

23.23 - Stando a quanto trapela, il Milan avrebbe raggiunto l'accordo con e per Pazzini. Il giocatore dovrebbe sostenere le visite mediche domani a Busto Arsizio per poi firmare il contratto con i rossoneri. All'offerta milanista, quadriennale da 2,5 milioni, Pazzini avrebbe risposto chiedendo 2,7 milioni l'anno - la cifra che già percepisce all'Inter - per tre anni

23.20 - Secondo quanto riferito da Gianluca Di Marzio in "Speciale Calciomercato" sugli schermi di "Skysport", il momento della definitiva rottura fra Cassano ed il Milan sarebbe arrivato dopo la pesante sconfitta patita contro il Real Madrid, quando il barese avrebbe avuto uno scontro con Massimiliano Allegri.

23.17 - Già nella giornata di domani potrebbe arrivare l'annuncio ufficiale del doppio trasferimento.

23.11 - Galliani e Pazzini hanno cenato, insieme ad Ariedo Braida, al ristorante L'uccellina di Milano.

23.08 - Il conguaglio che il Milan verserà all'Inter per arrivare a chiudere l'operazione Pazzini è di circa 7 milioni di euro.

22.10 - Conferme da La Gazzetta dello Sport: "Nuovi passi avanti tra le parti, accordo vicinissimo. Ormai mancherebbero soltanto i detttagli. Forse già domattina l'ufficialità di Pazzini al Milan e Cassano all'Inter".

22.05 - Ormai ci siamo, le firme sono vicine. Lo scambio tra Inter e Milan che vede coinvolti Giampaolo Pazzini e Antonio Cassano è ormai prossimo alla definizione. Nonostante le smentite di oggi pomeriggio, le parti, in casa rossonera, hanno trovato l'accordo decisivo.

20.58 - Cassano-Pazzini, c'è cauto ottimismo. Oltre all’incontro tra Adriano Galliani e Massimo Moratti del pomeriggio, in un altra location milanese c’è stato un altro incontro. Un tavolo tecnico composto dallo stesso Galliani e Ariedo Braida per il Milan, Marco Branca e Rinaldo Ghelfi per l’Inter dove la trattativa è andata avanti. Da questo secondo tavolo, secondo quanto appreso dalla nostra redazione, tra gli uomini mercato delle due società è emerso cauto ottimismo sull’esito della trattativa che dovrebbe essere definita nei prossimi giorni.

20.05 - La Gazzetta dello Sport afferma: Galliani ha bluffato sull'incontro, "come in un film". Sky garantisce che il primo summit invece c'è stato. L'incontro concreto è adesso, segretissimo. Infatti Massimo Moratti sta raggiungendo Adriano Galliani in un luogo assolutamente top secret a Milano per un faccia a faccia lontano da occhi indiscreti. "Sarà, con molta probabilità, il vertice chiave per perfezionare l'affare e trovare l'accordo pieno, che ancora manca, sul conguaglio economico a favore dei nerazzurri".

19.28 - Secondo quanto riporta Gazzetta.it, la strada per Pazzini è in salita perché Milan e Inter non si muovono dalle loro posizioni sul conguaglio. Ecco perché pare che Giuseppe Bozzo, agente di Cassano, abbia prospettato l'ipotesi Quagliarella a Galliani.

19.23 - E' durato poco più di dieci minuti l'incontro a Milano - negli uffici di corso Vittorio Emanuele - tra l'amministratore delegato del Milan Adriano Galliani e il presidente dell'Inter Massimo Moratti. I due - riporta Gazzetta.it - hanno deciso di cambiare sede, in un luogo top secret lontano da occhi indiscreti.
Si tratta, con tutta probabilità, dell'incontro decisivo. C'è da raggiungere l'accordo sul conguaglio economico a favore dell'Inter nell'ambito dello scambio Pazzini-Cassano.

19.12 - L'incontro pare essere già concluso, Moratti è uscito dai suoi uffici senza rilasciare dichiarazioni. Un saluto tra i due dirigenti. Adriano Galliani è uscito da un'uscita secondaria.

18.57 - Anche Galliani ha lasciato via Turati e si sta dirigendo verso la Saras per parlare con Moratti.

18.56 - Secondo quanto raccolto da MilanNews.it, l'intoppo principale della trattativa sta nel trovare un accordo tra i due club. Pazzini accetterebbe subito il Milan e ha già rifiutato il Napoli. Anche perchè se andrebbe in azzurro dovrebbe contendere il posto a Pandev e Cavani mentre al Milan se l giocherebbe solo con Pato.  A questo punto manca solo accordo tra Inter e Milan.

18.44 - Tullio Tinti, agente di Giampaolo Pazzini, ha parlato nuovamente affermando: “Pazzini è ancora un calciatore dell’Inter e fin quando sarà sotto contratto dell’Inter noi rispetteremo il contratto”.

18.36 - E' appena uscito l'agente di Pazzini, Tullio Tinti, dalla sede del Milan.

18.26 - Secondo quanto riferisce l'inviato di MilanNews.it Enrico Ferrazzi in via Turati, Ariedo Braida e Tullio Tinti sono usciti per una pausa dalla sede del Milan. L'agente di Pazzini ha dichiarato a MN: “Accordo col Milan? Assolutamente no”, poi i due sono rientranti. Dieci minuti fa è arrivato anche il capitano Massimo Ambrosini in sede.

18.17 - Secondo quanto riporta Carlo Laudisa giornalsita de La Gazzetta dello Sport, il Milan ha fatto un sondaggio per Fabio Quagliarella in modo da cautelarsi se dovesse saltare l'arrivo di Pazzini dall'Inter. "Ma il Pazzo vuole i rossoneri", chiude Carlo Laudisa.

17.38 - La redazione di SportMediaset aggiorna su quella che è la trattativa tra Inter e Milan riguardante il futuro di Antonio Cassano. Le basi dovrebbero essere quelle di uno scambio alla pari definitivo con Pazzini, più un conguaglio di 7 milioni a favore dei nerazzurri. La trattativa è nata da una telefonata tra Moratti e Galliani.

17.32 - Moratti è arrivato a Milano pochi minuti fa da Forte dei Marmi ed è salito nei suoi uffici senza commentare lo scambio Cassano-Pazzini.

16.57 - L’agente di Pazzini, Tullio Tinti, è in via Turati, nella sede del Milan. Si parla per raggiungere l’intesa, aspettando l’accordo sul conguaglio. Lo stesso Tinti ha pranzato oggi con Pazzini, poi dritto da Galliani. Intanto, il presidente dell’Inter Massimo Moratti è in ufficio. E non ha voluto parlare: “Ho altro a cui pensare”, le sue parole raccolte da Riccardo Mancini di Sky. L’affare è sui binari giusti. (gianlucadimarzio.com)

16.46 - Come riferisce l'inviato di MilanNews.it in via Turati, è salito in sede al Milan da una entrata secondaria il procuratore di Giampaolo Pazzini, l'agente Tullio Tinti. Si discuterà del contratto del giocatore. Stasera invece a Milano ci sarà un incontro tra il presidente dell'Inter Massimo Moratti e l'ad del Milan Adriano Galliani per lo scambio Cassano-Pazzini.

16.36 - Cassano per Pazzini. Stasera a Milano ci sarà il vertice tra i club. Al rientro da Forte dei Marmi il presidente dell'Inter Massimo Moratti vedrà l'ad del Milan Adriano Galliani per lo scambio. Milan e Inter cercano l'accordo definitivo sul conguaglio. Via libera da Allegri e Stramaccioni, ripartono i colloqui bilaterali con il coinvolgimento degli agenti dei calciatori. (gazzetta.it)

15.49 - In attesa di un contatto tra Inter e Milan, previsto per stasera, stamattina Tullio Tinti ha incontrato Adriano Galliani e ha raggiunto un accordo di massima per Giampaolo Pazzini. Funzionerà così: Pazzini ha un impegno contrattuale con l'Inter fino al 2014 a circa 2,7 milioni a stagione. Con Il Milan allungherebbe fino al 2015, questa è la strada intrapresa e che ha le maggiori possibilità di andare in porto. Ma c'è un'altra ipotesi: se Pazzini accettasse di guadagnare 2,5 milioni o qualcosa in meno, il contratto con il Milan potrebbe essere stipulato fino al 2016. In ogni caso, nessun problema. Galliani pensa che lo scambio Cassano-Pazzini sia fondamentale: cedere Cassano all'Inter senza aver la certezza di un attaccante da mettere a disposizione di Allegri, sarebbe un grosso problema. Pazzini piace molto, ecco perché si lavorerà per raggiungere un'Intesa con l'Inter per il famoso conguaglio. Intanto, il Milan ha messo tutto a posto con Pazzini...(alfredopedulla.com)

15.44 - Prima da Giannino, poi… non a Forte dei Marmi. Adriano Galliani ha visto Giorgio Perinetti a pranzo, lo vedete nelle foto anche insieme a Braida. Ma non dovrebbe partire per Forte, come rivelato da Galliani stesso, perché la trattativa Cassano-Pazzini vive una fase particolarmente calda. Adesso, bisognerà capire se e come il Milan si avvicinerà alla richiesta dell’Inter per lo scambio: circa 9-10 milioni, oltre al cartellino di Cassano, per Pazzini. Galliani sembra disposto ad arrivare massimo a 6. (Gianlucadimarzio.com)

15.40 - Adriano Galliani non ha voluto rilasciare commenti sullo scambio Cassano-Pazzini. Fuori da Giannino l'ad milanista ha detto al nostro inviato: "Cassano-Pazzini? Buona giornata...".

15.17 - Secondo quanto riferisce Telelombardia, Silvio Berlusconi avrebbe avallato la cessione di Antonio Cassano all’Inter versando ai neroazzurri 7 milioni di euro per avere Giampaolo Pazzini.

15.07 - L'Inter non molla sul conguaglio. I neroazzurri vogliono almeno 9 milioni di euro per chiudere lo scambio. Il Milan, dalla sua, non molla sulla sua posizione con i rossoneri che possono arrivare a 6.

15.01 - Secondo quello che risulta a MilanNews.it, uno dei motivi per i quali Antonio Cassano ha chiesto di essere ceduto è il contratto più lungo e più ricco che l'Inter gli ha proposto rispetto a quello attualmente in essere con il Milan. All'Inter firmerebbe un triennale da oltre 3 milioni di euro all'anno bonus esclusi.

14.55 - Galliani non partirà per Forte dei Marmi. Resterà a Milano per continuare a tenere i rapporti per la trattativa per il passaggio di Cassano all'Inter e Pazzini al Milan.

14.41 - Aggiornamenti da Appiano Gentile: Giampaolo Pazzini ha lasciato la Pinetina da un'uscita secondaria. Questo non sembra però essere un indizio rilevante, visto che non è stato l'unico a farlo.

14.38 - Massimo Moratti è ancora in vacanza a Forte dei Marmi, dove potrebbe essere raggiunto nelle prossime ore da Adriano Galliani, ad del Milan. Lo riferisce Sky Sport 24.

14.24 - Voci concrete riferiscono di un Cassano davvero carichissimo e pronto a giocarsi il posto all'Inter. Secondo Il Corriere della Sera, il barese ha già parlato con Andrea Stramaccioni: indiscrezioni che trovano conferme.

14.17 - Secondo quanto risulta a FcInterNews.it, già per oggi è possibile un contatto tra l'entourage di Pazzini e il Milan per discutere di cifre e intenzioni sullo scambio. La preferenza dell'attaccante sarebbe infatti per il Milan rispetto al Napoli.

14.00 - Conferme sul fatto che l'affare Cassano sia fattibile e si farà a prescindere da quello legato a Pazzini. Si lavora allo scambio, ma l'Inter ha già l'ok del barese e i contatti anche sull'aspetto tecnico del suo arrivo all'Inter sono stati già mossi: Cassano partirebbe da riserva di Milito e Palacio, ma è carico a palla per giocarsi le sue carte.

Pranzo di mercato Damiani e Parisi da Giannino
Galliani
© foto di Enrico Ferrazzi
Braida lucci tinti
© foto di Enrico Ferrazzi

Altre notizie - Primo Piano
Altre notizie
 

DIMISSIONI MORATTI: SUL CONTO DI MAZZARRI. TIFOSI MILAN: GUARDATE L’INTER. AQUILANI, DOMENICA TORNA A SAN SIRO. BIASIN: MA NON ERA SIMONE QUELLO BRAVO? DE SANCTIS: E QUANDO PROVOCAVI L’ESPULSIONE DI IBRA? JUVE: OK POGBA E QUINDI VIDAL…

Mancavano solo le dimissioni dell'icona dell'Inter sul conto del tecnico toscano. Puntualmente arrivate anche quelle. Il tifoso dell'Inter, medio o non medio, non può non essere legato. grato e devoto ad un uomo che ha gravemente intaccato il patrimonio di...
La vittoria contro il Verona consegna al Milan un posto in classifica che inevitabilmente riaccende le speranze per i sogni europei della società di via Rossi. Posizione inattesa, a guardare le premesse, a vedere le prestazioni zoppicanti della formazione di Inzaghi nella...
Hellas Verona-Milan 1-3

ESCLUSIVA MN - DARIO SIMIC: "IL MILAN È DIFFICILE DA DIMENTICARE. PER RISORGERE CI VUOLE UN PROGETTO DI CINQUE ANNI. CHE RICORDI LA FINALE DI CHAMPIONS CON LA JUVE..."

Si illumina Dario Simic quando contattato dalla redazione di MilanNews.it direttamente in Croazia, inizia a parlare della sua...

PRIMAVERA, LE PAGELLE DI VERONA-MILAN 1-4: VIDO DECISIVO, GRANDE IMPATTO SULLA GARA DI VASSALLO. CHE CUORE CAPITAN MASTALLI

Ecco le pagelle del match tra Verona e Milan, match valido per la settima giornata del campionato Primavera: Gori 6: si fa...

PRIMAVERA, HELLAS VERONA-MILAN 1-4: IL TABELLINO DEL MATCH

Questo il tabellino del match tra gialloblu e rossoneri, incontro valido per il campionato Primavera: Hellas Verona:...

IL FATAL MILAN CORRE SULL'HONDA

Alzi la mano chi avrebbe detto sei mesi fa che a ottobre Honda sarebbe stato capocannoniere, non solo del Milan, ma di tutto...

SONDAGGIO MN - I LETTORI: "CONTRO IL VERONA 4-3-3 E BONAVENTURA MEZZ'ALA"

I lettori di MilanNews.it, intervenuti tramite sondaggio, hanno indicato il modulo migliore col quale affrontare la sfida col...

LA LETTERA DEL TIFOSO: "ALCUNI CONSIDERAZIONI" DI GIANLUCA

La partenza (davvero imprevedibile) di questo Milan targato Inzaghi ha lasciato molti addetti ai lavori particolarmente...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 25 Ottobre 2014.
One di Dario Paolillo
CrozzoPizzo.it
   Editore: TC&C srl (web content publisher since 1994) Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.