Mihajlovic alla Rai: "Voglio rimanere al Milan, perchè per me è stata una grande occasione. Sarò sempre grato a Berlusconi"

 di Antonio Vitiello Twitter:   articolo letto 47434 volte
© foto di Alberto Lingria/PhotoViews
Mihajlovic alla Rai: "Voglio rimanere al Milan, perchè per me è stata una grande occasione. Sarò sempre grato a Berlusconi"

Sinisa Mihajlovic, ai microfoni di Rai Sport, commenta così il pari raccolto al San Paolo di Napoli: "Siamo venuti qui per portare a casa qualche punto e sapevamo non sarebbe stato facile. I ragazzi però sono stati bravi e tosti, come piace a me. Ora la mia è una squadra con una sua fisionomia, che sa reagire, stare in campo, sono molto contento per i ragazzi, non era facile. Il possesso palla? Va bene, ma fino ad un certo punto, con Niang potevamo fare gol in contropiede all'ultimo minuto". 

Terzo posto ora a otto punti:
"Dal Napoli al Napoli abbiamo perso due volte: con la Juve e col Bologna, quest'ultima una gara che se la rigiochi altre dieci volte la vinci sempre". 

Com'è la situazione col presidente? Sembrate separati in casa.
"Ho detto che i conti si faranno alla fine, poi se entrambe le parti saranno contente, si proseguirà. Il mio obiettivo comunque è rimanere al Milan, perché è una grande occasione e non finirò mai di ringraziare il mio presidente".

Più facile che il Milan arrivi terzo o che il Napoli vinca lo scudetto?
"In matematica non sono bravo. Guardando la classifica, direi Napoli ma può succedere ancora di tutto".